Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Ecco quali sono VERAMENTE gli esercizi più efficaci per dimagrire

Dagli addominali ai saltelli laterali passando per gli squat.

Gli esercizi che fanno dimagrire
Courtesy Image

Per dimagrire bisogna stimolare l’###b, ovvero mettere in moto il sistema cardiovascolare. Inoltre è indispensabile avere costanza e affiancare all'allenamento una dieta varia ed equilibrata. Ecco gli esercizi che fanno veramente perdere peso.

1. Salire le scale. Se si vuole dimagrire davvero bisogna iniziare a cambiare modo di pensare. Addio sedentarietà e pigrizia! Secondo questa ottica evitare l'ascensore e cercare di camminare almeno mezzora al giorno.

2. Step. Salire e scendere dal gradino alternando i piedi, a velocità moderata. 10 volte per 10 serie ciascuno. Niente scuse per chi non lo possiede. Va benissimo il primo gradino delle scale di casa!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

3. Corda. Eseguire 30 salti a frequenza sostenuta a piedi uniti per quattro serie, con un paio di minuti di riposo tra una e l’altra. Anche in questo caso nessuna scusa: l'attrezzo è facilmente reperibile e l'esercizio si può fare ovunque.

4. Camminata. Si aumenta gradualmente la velocità alzando le ginocchia come se si stesse marciando oscillando le braccia seguendo il movimento per 10 minuti. Con un po’ di pratica si possono aggiungere dei pesi per le caviglie per aumentare l’intensità dello sforzo.

5. Corsa. Per bruciare molte calorie bisogna correre ad alta intensità (più o meno all’80% della propria massima frequenza cardiaca) per 20 minuti. Si può optate altrimenti per l'interval training: alternare due minuti di corsa ad alta intensità a due minuti a ritmo blando per 10 volte.

6. Andare in bicicletta. Se il tempo non lo permette si può usare una cyclette. L'allenamento ideale è 30 minuti tre volte a settimana. In alternativa sdraiarsi a terra, sollevare le gambe, pedalare. Anche in questo caso: 30 minuti tre volte a settimana.

7. Jumping Jack (saltelli laterali). Posizione eretta, braccia e gambe unite. Saltare allargando le gambe ed alzando le braccia. Saltare di nuovo per chiudere le gambe e abbassare le braccia. Serie di 15 saltelli con una pausa tra una serie e l’altra per 30 secondi.

8. Squat. Posizione eretta. Portare indietro i fianchi, piegando le ginocchia e abbassando il busto tenendolo dritto. Tornare in posizione eretta. Tonificanti (gambe e glutei) più che dimagranti, si possono inserire tra due esercizi aerobici per prendere fiato. 10 ripetizioni per 4 serie.

9. Affondi. In piedi, fare un passo avanti mantenendosi in equilibrio per qualche secondo appoggiando le mani sul ginocchio piegato. Tornare nella posizione iniziale. Ripetere con l’altra gamba. Modellano soprattutto le gambe. 15 affondi per gamba.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

10. Addominali. Come per il punto 8 e 9, sono ideali quando si perde peso perché tonificano. Ce ne sono di diversi tipi: dal Plank al Russian Twist passando per crunch, sono il modo migliore per ottenere un addome piatto e definito.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute