5 motivi per avere sempre dell'olio di cocco in casa

Idrata pelle e capelli e contrasta il colesterolo. Ma non solo.

image
Instagram

Il suo profumo è esotico, il suo sapore molto delicato e le sue proprietà sono molto apprezzate (anche) dalla medicina ayurvedica. L'olio di cocco, infatti, deterge a fondo e sbianca i denti, idrata e nutre pelle e capelli, ma è anche consigliato a tavola, per esempio, per chi ha problemi di colesterolo. Ecco le principali 5 virtù di questo ingrediente vegetale multitasking.

Pelle. Indicato anche per chi ha una pelle molto sensibile, è antiage, detergente (da provare come struccante!) e antismagliature. Poppy Delevingne lo usa come crema idratante corpo!

Capelli. Maschera nutriente naturale e impacco anticrespo super efficace, regala corposità e lucentezza alle chiome spente, opache e sfibrate. È indicato anche per ammorbidire la crosta lattea.

Denti. Allontana carie, placca e batteri, rinfresca l’alito e sbianca i denti. Dopo due settimane di oil pulling (risciacqui a base di olio) i risultati sono sorprendenti. Parola di Gwyneth Paltrow!

Organismo. A causa del suo elevato contenuto in grassi saturi se ne sconsiglia il consumo che, inoltre, aumentando il colesterolo cattivo alza il fattore di rischio cardiovascolare.

Foto: instagram.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute