Le madri di 30 anni hanno figli più intelligenti

I motivi spiegati da una recente statistica della London School of Economics.

Le madri di 30 anni hanno figli più intelligenti
Getty Images

Una buona notizia per le 30enni italiane in un periodo storico in cui a questa età pensare di avere un figlio spesso è un sogno lontano e da incentivare. Se secondo uno studio del Max Planck Institute for Demographic Research di Rostock (Germania), i figli nati da gravidanze tardive sono risultati più sani «perché godrebbero dei miglioramenti in campo alimentare, sociale e medico», secondo una statistica basata sui dati provenienti dal Millennium Cohort Study, che ha seguito lo sviluppo di 18mila piccoli inglesi, le madri di 30 anni avrebbero figli più intelligenti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty Images

Perché avere un figlio a questa età avrebbe un'influenza positiva sulla salute mentale del nascituro? Lo studio afferma che, a livello biologico, a questa età il corpo della donna vive il momento ideale per sostenere una gravidanza, ha molta energia anche per giocare e per svegliarsi (più volte) di notte. Inoltre le trentenni seguono uno stile di vita più sano rispetto alle ventenni, molte hanno smesso di fumare e di bere e hanno già intrapreso un percorso professionale che permette loro di garantire una buona istruzione ai figli.

Getty Images

Questo studio ha messo in luce, infine, un dato sorprendente: nelle maternità dopo i 40 anni aumenta la percentuale di obesità infantile. Genetica? No, si tratta di una questione molto più semplice: a 40 anni non si ha la stessa energia per giocare e correre con il proprio bambino come a 30, e si tende a essere a condurre una vita più sedentaria. 30 anni è l'età migliore per diventare madre. Lo dice la scienza!

Credito foto: Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute