5 esercizi di Pilates da fare ogni giorno

Come riequilibrare la postura, tonificare i muscoli e rilassare la mente in pochi minuti.

image
instagram.com

Sono più di 500, riequilibrano la postura, tonificano tutto il corpo, rilassano la mente e potenziano la concentrazione. Sono gli esercizi del Pilates, disciplina nata nel 1920 da un’intuizione del trainer Joseph Pilates, che, non soddisfatto degli allenamenti fisici a disposizione, decise di approfondire lo studio dello yoga, del rilassamento mentale, della respirazione controllata e di mixarle a metodiche occidentali. Ecco 5 esercizi del Pilates che dovremmo fare ogni giorno. Si consigliano due serie di 10 movimenti per ogni esercizio.

1. Hundred. Supini, con le gambe sollevate da terra, piegare le ginocchia a formare un angolo retto, stendere le braccia ai lati del corpo, con i palmi a terra. Espirando, allungare le gambe, distendere le ginocchia, utilizzando gli addominali, staccare da terra le spalle, il collo e la testa, le braccia e le mani. Inspirando, fare oscillare le braccia, mentre il busto resta fermo. Espirare e ripetere l’oscillazione delle braccia, poi, inspirando, riposizionare le ginocchia ad angolo retto e tornare alla posizione iniziale.

2. Criss cross. Portare le mani dietro la nuca, sollevare il capo. Un ginocchio flesso, l'altra gamba tesa. Portare, con un movimento di torsione dell'addome, il gomito a sfiorare il ginocchio flesso. Alternare la flessoestensione delle gambe portando ogni volta il gomito al ginocchio flesso. Espirare in flessione, inspirare durante lo scambio delle gambe.

3. Leg Circles. Supini, stendere la gamba sinistra al pavimento con il piede a martello; sollevare la gamba destra verso il soffitto e disegnare cinque cerchi in senso orario dall'interno verso l'esterno; sforbiciare per cambiare gamba e disegnare cerchi con la gamba sinistra. Evitare di sollevare il mento e di tenere contratto il collo. Rimanere ancorati al materassino durante tutto l'esercizio.

4. The Saw. Seduti, gambe distese e aperte alla larghezza delle spalle, piedi a martello, braccia aperte con i palmi delle mani verso il basso. Ruotare il busto verso destra e fletterlo verso la gamba destra, in modo che la mano sinistra vada verso il piede destro; nello stesso tempo, ruotare la testa e lo sguardo verso destra. Tornate alla posizione iniziale e ripetete dall'altro lato. Espirare durante la flessione e la torsione. Inspirare tornando alla posizione iniziale.

5. Rolling Like a Ball. Seduti all'inizio del materassino, ginocchia flesse, testa piegata verso le ginocchia; le mani afferrano le tibie, i gomiti sono aperti. Dondolare all'indietro "rullando" sulla colonna vertebrale e tornare alla posizione di partenza. Inspirare durante la prima fase del movimento, espirare tornando alla posizione di partenza.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute