Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Cinque consigli alimentari per avere capelli forti, sani e bellissimi

Per avere una chioma splendente sì a legumi, noci, cereali integrali e verdura cruda.

Photo Gettyimages.com

In alcuni momenti dell'anno, soprattutto quando fa molto caldo o molto freddo, i capelli perdono lucentezza e diventano più fragili. Spesso questa fragilità viene accompagnata dalla rottura del capello stesso o da una perdita consistente. Abbiamo incontrato la nutrizionista Maria Papavasileiou (dieta-personalizzata.it) per sapere come contrastare questo fenomeno attraverso l'alimentazione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

«Possiamo prevenire la caduta dei capelli e rinforzare in generale il nostro organismo dall’interno mangiando cibi che vadano a nutrire il cuoio capelluto oltre che il nostro sistema immunitario. Le persone che hanno difese immunitarie molto forti, hanno spesso anche capelli molto resistenti». Di seguito i componenti fondamentali da tenere presente all’interno della nostra dieta per avere capelli sani e forti consigliati dalla dottoressa Papavasileiou.

Photo Gettyimages.com

1. Zinco. Si trova nella verdura, nei semi, negli spinaci, nelle arachidi, nella zucca e nei germogli di grano. La sua carenza, oltre a essere la causa della perdita di capelli, favorisce la formazione di forfora.

Photo Gettyimages.com
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

2. Vitamina B6. È una vitamina fondamentale per la creazione della cheratina, la proteina responsabile della bellezza dei capelli. La si può trovare in grandi quantità nelle noci, negli spinaci e nei legumi.

Photo Gettyimages.com
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

3. Silicio. Oligoelemento presente in tutte le cellule del tessuto connettivo, nei capelli, nelle unghie e nella pelle, si trova nei cereali integrali, nei legumi, nella soia, nel peperoncino, nel cavolfiore e nelle verdure a foglia verde.

Photo Gettyimages.com

4. Magnesio. Potenzia la membrana cellulare del cuoio capelluto e aiuta a calmare lo stress. Si trova nella verdura cruda (con la cottura si perde oltre il 70% di magnesio), nella frutta e nei cereali integrali.

Photo Gettyimages.com
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

5. Miglio. Cereale dall'azione antidepressiva, è un alimento particolarmente indicato nei casi di affaticamento sia fisici sia mentali, in convalescenza, in gravidanza, durante l’allattamento o la crescita.

Cattive abitudini da eliminare. Per avere una chioma splendente evitare il fumo e l’alcol, che favoriscono lo stress ossidativo, responsabile della distruzione dei tessuti e della perdita dei capelli. Anche lo stress svolge un ruolo fondamentale nella caduta dei capelli allo stesso modo una scorretta nutrizione, come una dieta troppo drastica, che provocherà un deficit di sostanze nutritive.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute