Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

10 cose indispensabili da fare per essere felici

Dal fitness all’alimentazione passando per costanza e buoni propositi. I consigli (non solo healthy) di buona vita da una trainer d’eccezione.

Grazie a Sayonara abbiamo salutato la pigrizia e accolto la voglia di combattere lo stress e votarsi al relax. Rigidità a mai più rivederci. Buddista che ha trovato e sconfitto i suoi “draghi”, energica, vegana e tonicissima, Sayonara Motta è una trainer Nike e nostra personale coach per una sessione di puro yoga con NTC (da app a live!). Ci è venuta a salutare (e allenare) a casa Marie Claire, ci ha trovate affaccendate tra gli impegni della Fashion Week e gli imput digital, ci ha lasciate più consapevoli e sagge, meno indaffarate e curiosissime di ritrovarla in una sessione di antigravity yoga (che sarebbe lo yoga a testa in giù). E, soprattutto, ci ha svelato i suoi dieci consigli (non solo healthy) per essere più felici, sereni, in armonia. Cominciare abbandonando automatismi e facendo qualche parola crociata in più (ps: sono in ordine sparso).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1 - Lavoro come passione/passione come lavoro Per trovare l'equilibrio è necessario fare quello che si ama con passione. «E la tua passione farla diventare il tuo lavoro. Niente di più semplice, no?». Sfortunati, coraggio, ci sono ancora nove punti.

2 - Scacciare le influenze negative Aka fare mooolto yoga. «Il problema principale? È l’ego. Ciò che non va bene siamo noi, non gli altri. Tutto parte dal modo in cui ci relazioniamo con gli altri. Cambia il tuo atteggiamento e i risultati positivi arriveranno».

3 - Non giudicare Gli altri e ciò che fanno. Per non essere giudicata.

4 - Integrità e coerenza Con il proprio stile di vita. «E genuinità. Credere in ciò che fai e farlo con continuità. Il percorso (qualunque esso sia) deve essere portato termine per poter dire di averlo vissuto pienamente. E Per essere credibile con gli altri e con se stessi».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

5 - Il tempo «W Einstein! Il tempo è relativo, non esiste, sei tu che lo crei. Per portare a termine quello che desideri, se vuoi, lo trovi». Ergo: basta scuse.

6 - Costanza Per preservarla? Trovare stimoli. «Perché il nostro corpo e il cervello saturano, quindi è importante ciclicamente stravolgere il bioritmo. Diktat: stimolare. Alternare allenamento, integrarlo, variarlo. Altrimenti il fisico di abitua».

7 - Alimentazione equilibrata Vitamine, proteine per nutrirsi (attenzione, è diverso dal mangiare) in maniera equilibrata. Archiviare gli zuccheri (40g per l’intera giornata è l’apporto corretto). A colazione ad esempio, acqua e limone per depurare l’organismo, poi una tazza di fibra o avena con latte di soia o di cocco, un frutto e magari un po’ di miele. N.B. Ricordarsi di mangiare sempre ogni 3 ore per mantenere il metabolismo attivo (magari un frutto, uno yogurt o una piccola macedonia), stimolare l’organismo ogni 3 ore è importante!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

8 - Rispetto Per se stessi. «Ascoltatevi, perché i conti si fanno soltanto con noi stessi. Per evitare di diventare degli zombie, ritagliatevi il tempo per fare attività che distolgano dal resto. Connettetevi con voi stessi, è importante».

9 - Hobby Qualcosa che piace al di là dell’allenamento e del lavoro. “Io ad esempio, adoro cucinare e sperimento moltissimo perché mi diverte. E poi è utile per ritagliarsi del tempio per sé.

10 - Accettarsi (condividere, comunicare...) Se stessi e gli altri, successi e fallimenti. Per portare a compimento il percorso e chiudere il cerchio. Amen.

Nike shot! Oct 2014

A post shared by Sayonara Motta (@sayonara_motta) on

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Salute