Domanda di stagione: la propoli serve davvero o è un giga fake?

Una di quelle cose che tutti abbiamo sperimentato almeno una volta, e di cui pensiamo che sia buona solo per calmare il raffreddore: errore, grande errore...

Directly Above Shot Of Honey In Bowl By Spoon On White Background
Vesna Jovanovic / EyeEmGetty Images

La primavera tornerà, è una promessa, e dopo la primavera anche l’estate. Ma finché si vive nei tempi di raffreddore e tosse la propoli deve stare insieme a noi, sul comodino, in borsa, nell’armadietto del bagno. E non si discute. Non viene in mente un rimedio come la propoli, proprietà importanti come le sue che possono aiutarci a prevenire e sconfiggere questi malanni. Vale la pena imparare a conoscere meglio questo miracoloso antibiotico e antibatterico naturale in una serie di domande semplici semplici.

Propoli pura naturale 120 compresse
Vitamintrend amazon.it
20,95 €

Propoli: cos’è? La propoli è la sostanza che difende l’alveare, e i suoi abitantu. Le api ottengono la propoli principalmente da resine vegetali secrete dai germogli e dalla corteccia di alcuni alberi. Le masticano, le mescolano alla saliva, le trasportano nei piccoli cestini di cui sono dotate le loro zampe, e la spalmano sia all'esterno che l'interno dell'alveare. Propoli, a cosa serve? La propoli ha una vasta gamma di proprietà, tra le più importanti antimicrobiche, antinfiammatorie, antitumorali, antiparassitarie, immunitarie, anestetiche e antitossiche, a cui si può aggiungere l’importante effetto antiossidante e la capacità inibitoria di diversi enzimi, come la proteina chinasi.

Balsamo per labbra alla propoli
Vom Reiter amazon.it
8,99 €


Propoli, attività terapeutiche. La propoli vanta una bella attività antimicrobica; la sua efficacia è stata riscontata contro lo Staphylococcus aureus, un germe comune nelle infezioni respiratorie, e contro tantissimi altri tipi di germi. In generale è attiva anche contro un gran numero di batteri Gram positivi, e svolge un’azione sinergica quando somministrato in concomitanza con farmaci antibatterici. Attività antifungina e di difesa del sistema immunitario. La somministrazione di propoli provoca la diminuzione del prurito indotto dall'istamina. Sì, vuol dire che è efficace anche contro le allergie di stagione. Che altro dire? È anche un protettore della circolazione e della permeabilità e fragilità capillare; protettore della mucosa gastrica; stimolante della riparazione delle ossa (fratturate e con osteoporosi).

Propoli scalp care conditioner 500 ml
SBC amazon.it
26,99 €


Propoli, come assumerla? La propoli può essere somministrata in forma liquida o pastosa. La più comunemente usata è la tintura preparati per macerazione con alcool etilico. Le forme pastose, meno comuni, comprendono unguenti e paste a base di petrolato, lanolina o cera vergine. Sul mercato, poi, esiste una vasta gamma di prodotti a base di propoli che si possono chiedere al farmacista. Chi non ha mai utilizzato lo spray al propoli per il mal di gola, dovrebbe farlo quest’anno. Per quanto riguarda la dose da somministrare e le relative linee guida, si raccomanda in genere di non superare i 5 mg per chilogrammo di peso corporeo. I preparati possono essere utilizzati nei bambini, adattando il dosaggio in base al peso e all'età.

Estratto Totale Analcolico di propoli 100 ml
Lemuria amazon.it
26,00 €


E ora le note dolenti: propoli, controindicazioni. In occasioni molto, molto specifiche l'uso di propoli può causare lievi disturbi come irritazione della cavità orale (eh sì), malessere, mal di pancia ma se l’assunzione è troppo frequente. Per il resto, non ci sono controindicazioni per quanto riguarda il suo utilizzo, tranne nei casi di allergia al prodotto, ed è compatibile con qualsiasi altro tipo di terapia, anzi, è un buon complemento in molti casi. Cosa volere di più da un sostanza ottenuta grammo dopo grammo dalle tanto bistrattate api?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito