Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

La dieta giusta per dimagrire i fianchi e la pancia

Una giornata tipo + cinque ricette (con asparagi) drenanti.

Getty

Dimagrire la pancia senza perdere tono è possibile solo se a una dieta equilibrata, ma leggera, si uniscono esercizi specifici e trattamenti mirati. Indispensabile è anche ridurre drasticamente gli alimenti che gonfiano. Questi ultimi, secondo il professor Enrico Stefano Corazziari, gastroenterologo presso l’Università La Sapienza di Roma, definiti alimenti Fodmap (acronimo di Fermentabili Oligo-, Di- e Mono-saccaridi e Polioli) sono: legumi, carciofi, aglio e anguria, ricchi di oligosaccaridi; cereali come frumento e segale; mele, pere, pesche e mango perché contengono fruttosio; latte e formaggi freschi per la presenza di lattosio; ciliegie, susine, cavolfiori e funghi, ricchi di polioli e i dolcificanti come il mannitolo, il sorbitolo e lo xilitolo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

«La pancia gonfia solitamente compare nei giovani a causa di un'alimentazione sbagliata oltre alla mancanza di attività fisica, mentre in uomini e donne meno giovani compare per via di una vita sedentaria, una cattiva alimentazione e per dei cambiamenti di tipo metabolico. Come curare questo problema a tavola? Bevendo otto bicchieri di acqua al giorno, tè verde o tisane drenanti tra un pasto e l'altro, scegliendo prodotti integrali che contengono più fibre e aiutano così ad accumulare meno grassi e meno calorie, fare piccoli pasti ma frequenti, ricchi di verdura fresca, per stimolare il metabolismo e purificare l'organismo», spiega la nutrizionista Maria Papavasileiou.

Ecco una giornata sgonfia-pancia tipo e cinque ricette con gli asparagi. Questo ortaggio, oltre a disintossicare l'organismo, migliora le funzioni renali e contrasta la cellulite grazie alle sue potenti porprietà drenanti.

Risveglio

Getty

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Colazione

Getty

Spuntino

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Pranzo

Getty

Spuntino

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Cena

Getty

Dopo cena

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

PS: le spezie (in primis rosmarino, salvia, timo, origano, menta, curry, zenzero, cannella e curcuma) diminuiscono la fermentazione e aiutano a bruciare più calorie. I legume cotti con due foglie di alloro perdono il loro potere gonfiante.

* 5 ricette, facili facili e leggere, con gli asparagi

Centrifugato di asparagi, carote e sedano (x 1 persona)

Getty

Asparagi al vapore (x 4 persone)

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Vellutata agli asparagi (x 4 persone)

Getty

Insalata di asparagi, orzo e gamberetti (x 4 persone)

Getty

Sogliole con asparagi (x 4 persone)

Getty

Courtesy photo Gettyimages.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito