La spa del vino nel Chianti che prende il cliché e lo rende estasi

Rifugiamoci qui, un paio di giorni, un paio di amiche e quella vista che porta meditazione.

image
Borgo San Felice - Stefano Scatò

Dall’acqua al vino. Non il miracolo biblico, ma la nuova frontiera dell’enoturismo che vede sempre più appassionati (e non solo) sedotti e attratti dalla vinoterapia. Ma che cos’è la “wine therapy? È un trattamento innovativo appositamente studiato per il benessere del corpo e della mente, che sfrutta i principi attivi e le proprietà curative, note dalla notte dei tempi, dei derivati della vite: l’uva, le foglie, il vino. Tra una frizione a base di mosto, un massaggio con miele e preziosa uva, e poi un'immersione fino al collo in un tino ricolmo di profumato vino, e il benessere è servito. Sì, ma dove?

Borgo San Felice - Stefano Scatò

Culla del Chianti, la wine-therapy in Toscana è già molto diffusa. Tra gli indirizzi migliori, da segnalare è il Relais Borgo San Felice dove è possibile provare uno scenografico bagno effervescente nel mosto, seguito da un rigenerante massaggio all'olio di oliva. Il borgo nasce come antico villaggio toscano, incastonato tra le colline del Chianti classico senese. La Spa, situata nell’antico frantoio del borgo, propone diverse tipologie di trattamenti, avvalendosi di prodotti all’avanguardia con formule dedicate all’anti-aging e alla vinoterapia. Tutta la linea cosmetica si basa sulla naturalità e innovazione dei prodotti, che utilizzano principi attivi che hanno origine dalla pianta della vite, da sempre conosciuta come perfetto “elisir di bellezza” grazie alla presenza dei polifenoli e potenti antiossidanti naturali. Imperdibile il “Percorso di Bacco”: l’esfoliante agli acini di uva con l’estratto di vite rossa rivitalizza i tessuti e dona nuova luminosità al viso e al corpo. Il Rituale include il bagno nel vino e si conclude con un massaggio distensivo con olio di vinaccioli che dona sollievo e allevia le tensioni muscolari. La pelle si rilassa e ottiene una nuova luminosità grazie agli estratti di seta arricchiti con acido ialuronico. Durante il percorso viene servito un succo d’uva biologico.

Borgo San Felice - Stefano Scatò

Ospitato in una fattoria del 1600 immersa tra vigneti e colline, Il Falconiere è un boutique hotel di lusso con Spa che sorge in un'affascinante dimora di charme a Cortona nel cuore della campagna toscana. Fiore all’occhiello del relais è la Thesan Etruscan Spa, un luogo esclusivo e rigenerante dove ritrovare il benessere vocato alla vinoterapia.

I principi attivi dell’uva ispirano dunque trattamenti con effetti rivitalizzanti, antiossidanti per la pelle. I preziosi acini d’uva che danno vita ai pregiati vini, hanno una ricchezza in più e si trasformano in creme per trattamenti o estratti per un bagno rilassante nel vino toscano. Da provare: “Divinando”, “Note di Vine”, e il rituale “Vigneti Toscani” che si conclude con la degustazione di un calice di vino rosso per suggellare questa esperienza inebriante.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da In Vino Veritas