Ospitalità blasonata a Capri

Dal design d'autore alla cucina stellata, senza tralasciare la vista sui faraglioni: check-in all'Hotel Punta Tragara.

hotel punta tragara
Courtesy photo

Il momento del check-in è sancito da una limonata fresca e un mix di frutta secca nella raffinata hall (foto di apertura). In camera la torta caprese - con tanto di ricetta dello chef da replicare a casa - ti ricorda che sei approdato sull'isola per eccellenza. Benvenuti all'Hotel Punta Tragara, il cinque stelle più panoramico di Capri, dove dalla suite Monacone (una delle più scenografiche insieme all'Art suite) sembra di sfiorare i faraglioni con un dito. Arroccato quasi come un nido d'aquila, questo sofisticato hotel lo si deve al tratto del geniale Le Corbusier.

Uno dei progetti di Le Corbusier per l’Hotel Punta Tragara.
Courtesy photo

Secondo il grande maestro «l'architettura è la costruzione di un rifugio dove si mette al riparo il corpo, il cuore e il pensiero». Tutto ciò è possibile tra le quarantatré camere e suite, a bordo delle due piscine oppure nella Gili Beauty & Spa o nel nuovo hair saloon di Filippo Narducci, tutti plus dell'hotel. Come in un angolo di paradiso, qui l'esperienza passa anche per le vie del gusto. Perché ai tavoli del ristorante Monzù o tra i divanetti e sotto la pergola del Gin Club & American Bar si può fare un viaggio tra i sapori e i profumi del fine dining. Se lo chef Luigi Lionetti - forte della sua stella Michelin - propone menu degustazione dal twist sorprendente, il barman Daniele Chierico regala una gin experience assai originale. Dopo l'iconico Negroni Ambassador oppure il Mango & Passion Daiquiri, le papille sono pronte per assaporare piatti signature quali i cappelletti ripieni di "parmigiano vacche rosse", tartufo nero, medaglioni di astice e il suo brodo freddo. Altrettanto prelibata la milanese di ricciola, agrumi e scarola maritata.

L’area "anfiteatro" accanto a una delle due piscine.
Courtesy photo
La piscina principale: dalla scalinata sulla destra si accede all’altra pool, alla palestra e al Gin Club & American Bar sotto a un verde pergolato di glicine.
Courtesy photo

Côté gourmand, l'Hotel Punta Tragara raddoppia l'offerta a due passi dalla famosa piazzetta di Capri. In Via Serafina Madre 6 sorge lo stellato Mammà. Un'esperienza da foodies curata dallo chef Salvatore La Ragione che indugia con garbo nella tradizione campana. Ed eleva all'ennesima potenza ingredienti semplici. Tra i tanti piatti in carta, due must sono la tagliatella di seppia con germogli estivi e il pesce San Pietro cotto a bassa temperatura. Da provare tanto al Monzù quanto al Mammà il cestino del pane. Scegliere tra grissini fatti in casa e babà ai friarielli è impossibile. Dulcis in fundo i dessert più tradizionali come la pastiera napoletana proposta da Salvatore La Ragione (nel prelibato tris con la torta caprese e il profiterole) o il Nido (un'opera d'arte fatta con mango, frutto della passione e formaggio fresco) del maître pâtissier Antonio Costagliola del Monzù.

La terrazza della Suite Monacone affacciata sui faraglioni.
Courtesy photo

A compiere la magia il culto del bello profuso dalla hall - palcoscenico di selezionate opere d'arte - alle suite. Nulla è lasciato al caso: poltroncine di Cassina come la Barrel di Frank Lloyd Wright e la Utrecht Armchair di Gerrit Rietveld duettano con coffee table e sedute di Ceccotti Collezioni. Per un excursus tra i maestri del design ad alto tasso estetico. Hotel dalla blasonata tradizione, Punta Tragara è pronto ad accogliere i propri ospiti fino al mese di ottobre.

La Art Suite dell’Hotel Punta Tragara.
Courtesy photo

Info: hoteltragara.com - info@hoteltragara.com - Via Tragara 57 - Capri - tel. 081/8370844

I faraglioni visti dalla terrazza dell’Art Suite.
Courtesy photo
L’Hotel Punta Tragara.
Courtesy photo
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Cooltravel