Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Il libro Claire Basler Peintures

Una monografia racconta la vita e le opere della pittrice ritratta nel suo atelier francese tra giardini veri e dipinti.

Claire Basler
Courtesy Photo

Secondo Claire Basler anche l'arte è ricerca. «Ogni realizzazione rappresenta un frammento di mondo: io trovo i miei punti di riferimento nella natura e cerco di coglierne l'intensità», afferma la pittrice francese. Il suo universo è ora narrato nella monografia Claire Basler Peintures (con interviste di Hélène Lanscotte, pp. 496, €54, su clairebasler.com). Le immagini illustrano la comunione tra l'esistenza e le opere dell'artista all'interno del castello di Beauvoir, in Alvernia, circondato dal verde.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Nella foto di apertura il confine tra la realtà e la sua trasposizione pittorica si perde in una dimensione quasi fatata; un paesaggio che dai terreni intorno all'edificio si "prolunga" su trompe-l'oeil e tele oversize. Allo stesso modo l'abitazione-atelier (pubblicata sul numero 12/2012 di Marie Claire Maison) racconta la seduzione di anemoni in formato extralarge e freschi ramage. Lavori in cui la luce risulta protagonista assoluta, capace di dare respiro a quadri e bordure: «Perché l'aspetto più importante è sentire la vita di un giardino».

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Giardini