Full immersion tra i giardini più belli del mondo alla nostra mostra fotografica

Marie Claire Maison porta l'arte dei giardini nel Quadrilatero della Moda.

image
Matteo Carassale

Anticipando l’attesissima manifestazione Orticola (ai Giardini Indro Montanelli dal 11 al 13 maggio), Marie Claire Maison porta nel Quadrilatero della moda la cultura del bello e l’arte del paesaggio, facendo sbocciare la lussuosa Via della Spiga con la mostra-evento Gardenology.

L’inedito percorso fotografico, che rientra tra le iniziative del FuoriOrticola ed è realizzato in collaborazione con l’Associazione Amici di Via della Spiga, accompagna il visitatore alla scoperta dei giardini più interessanti al mondo, immortalati per il magazine dal fotografo Matteo Carassale.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Visitabile fino al 13 maggio, l’allestimento si snoda tra ventiquattro pannelli in grande formato che proiettano l’immaginazione dei passanti negli eden più incantevoli, illustrando il variegato mondo dei progetti firmati da garden-designer di fama e giardinieri iconici.

Dalle bordure di fiori di Gresgarth Hall, oasi privata della paesaggista Arabella Lennox-Boyd nel Lancashire, all’incantevole salotto open-air voluto dal filantropo Pierre Bergé in Provenza; dalle collezioni botaniche di Villa della Pergola ad Alassio ai profumi dello Château de La Colle Noire di Montauroux, ex-dimora di Christian Dior; e ancora, dagli scorci romantici del parco romantico di Grazzano Visconti nel Piacentino (nella foto) al rigore formale de La Foce, in Val d’Orcia, fino alle scenografie di vasche e fontane di Villa d’Este, a Tivoli. Giocando su quest’alternanza di epoche e stili, Gardenology racconta lo scibile del paesaggio d'autore, materializzazione dell’idea di paradiso in terra.

Ogni mese, infatti, il nostro mensile Marie Claire Maison, diretto da Cinzia Felicetti, racconta le case e i giardini più esclusivi attraverso lo spirito e il gusto raffinato dei proprietari. Un universo coinvolgente in cui arredo, moda, arte, cultura e lifestyle dialogano e si fondono per raccontare una vera "Maison Experience” di cui il verde è parte integrante, attraverso i parchi di charme raccontati dal giornalista Gaetano Zoccali, con le immagini esclusive di Matteo Carassale.

Già finalista del prestigioso concorso International Garden Photographer of The Year, celebrato ogni anno con una esibizione ai Kew Gardens di Londra, Carassale è dotato di una sensibilità particolare che gli permette di entrare in empatia con i luoghi che ritrae, guardandoli con il cuore prima che con gli occhi. La sua abilità nel calibrare luci e ombre restituisce a ogni immagine la poesia e la vitalità del verde. A livello artistico, le foto di Matteo Carassale sono state protagoniste in importanti gallerie e show in Italia, Francia, Inghilterra, Turchia, Libano e Grecia.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Gardenology verrà presentata con una serata esclusiva su invito, il 7 maggio al Baglioni Hotel Carlton di Via Senato.

Arrivando alla mostra da Corso Venezia, il portale con green carpet realizzato da Verde Profilo invita a lasciarsi alle spalle il brusio della città per esplorare le meraviglie del verde. La stessa azienda, partner dell’iniziativa, firma l’aiuola allestita all’ingresso opposto, da Via Manzoni.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Giardini