San Valentino a tavola

Il ristorante Casa Vicina di Torino propone una settimana di romantiche delizie.

image
Courtesy photo

Il ristorante torinese Casa Vicina lancia la sua seducente idea per San Valentino: non una sola serata, bensì un'intera settimana – dal 13 al 17 febbraio – con un menu dedicato. Nella location privilegiata all'interno di Eataly Lingotto (il primo tempio della gastronomia di Oscar Farinetti, destinato poi a diventare leggenda), il romanticismo iconico della festività più amorosa viene nutrito già dall'incipit: l'aperitivo è infatti servito in cucina, in compagnia degli chef patron, Claudio Vicina e la moglie Anna Mastroianni.

Gli chef Claudio Vicina e la moglie Anna Mastroianni.
Courtesy photo

A seguire, dieci portate sensuali, con pennellate di rosso ad accendere il piatto, come in una delle proposte: "Gamberi rossi in raviolo quadrato con purea di sedano e rapa gratinato". Al termine del lungo percorso gourmet, arriva una creazione iconica del ristorante: il "Bacio inverso", composto da una nocciola destrutturata avvolta in una croccante massa di cacao, reinvenzione capovolta del celebre bacio di dama.

Una delle proposte del menu: Gambero rosso in raviolo quadrato con purea di sedano rapa gratinato.
Courtesy photo

Perché la caratteristica di Casa Vicina è proprio questa: 115 anni di storia alle spalle, con la stessa famiglia a gestire l'insegna e ad animare la cucina; quindi solida tradizione, conoscenza dei prodotti, tecnica e forte legame con il territorio, a cui si è aggiunta, oggi, la capacità di innovazione: per sapori autentici ma mai scontati. Così il signature dish, qui, è la "Bagna Caoda da bere", rivisitazione della tipica ricetta regionale. Un concept culinario che ha valso al locale la stella Michelin.

La Bagna Caoda da bere, signature dish del ristorante Casa Vicina.
Courtesy photo

Completano il quadro la ricca carta dei vini, curata da Stefano Vicina, e un'atmosfera soft e rilassata, vivacizzata dalle pitture astratte di Fiorella Pierobon, tutte a tema “materie prime”. E nella settimana in onore di San Valentino si può anche prenotare l'area Casa Vicina Cult: uno spazio riservato accanto al ristorante, sorta di privé dove cenare (e brindare) soltanto in due.

Ristorante Casa Vicina, Eataly Torino, www.casavicina.com

Il prezzo per le cene di San Valentino è di 220 euro a coppia (vino escluso).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gourmet