Una boulangerie francese a Milano

Égalité è la nuova panetteria, caffè e bistrot di Porta Venezia.

image
150UP

Un pane buono, fresco e croccante… come fosse una conquista fatta sulle barricate della rivoluzione per antonomasia, quella francese. Parte da qui l'idea di Thierry Loy, boulanger d'Oltralpe che è sbarcato a Milano con Égalité. La sua panetteria di via Melzo 22, nel quartiere di Porta Venezia, è anche un'accogliente caffetteria e un bistrot dove fermarsi a colazione, per una pausa pranzo gourmand o al momento dell'aperitivo.

Colazione con pane, burro e marmellata.
150UP
L’ironica carta da parati gioca di Égalité.
Luca Campigotto

Fiore all'occhiello di Égalité è una costante ricerca su impasti, lievitazioni e tecniche. Qui si trovano cinque diversi tipi di baguette e sette tipi di pane. Antiche varietà di grano e farine, tutte provenienti dalla Minoterie du Trièves, ne assicurano fragranza e freschezza. «Da noi c'è sempre il pane fresco e la viennoiserie appena sfornata, anche al mattino della domenica, proprio come nelle boulangerie francesi», racconta Thierry Loy.

Una delle sette vetrine del locale.
Luca Campigotto

Côté sucré… si va dai croissant al pain aux raisins, passando per chausson aux pommes, brioche e pain au chocolat. Dulcis in fundo, Égalité sforna anche deliziosi éclair, tarte tatin, gateau ai frutti di bosco e molto altro.

Un angolo della caffetteria e bistrot.
Luca Campigotto
150UP

Ma nel menu ci sono svariate gourmandise, come i formaggi francesi, le sardine dell'Atlantico, i salumi italiani, vini e champagne da provare al momento dell'aperitivo. O da portare a casa, perché qui si possono acquistare anche confetture, tè di Compagnie du Samovar, caffè della torrefazione Gianni Frasi e cetriolini della Borgogna (gli stessi serviti all'Eliseo!).

Le scaffalature con i prodotti gourmet.
Luca Campigotto

Gli interni portano la firma di Vudafieri-Saverino Partners, studio che ha mixato alla perfezione elementi anni Cinquanta, scaffalature in legno massello grezzo e uno scultoreo banco del bar in zinco. Oltre ai volumi pieni di luce con sette vetrine, coffee table e comode sedute, da Égalité c'è anche un community table che guarda sul laboratorio a vista. E a giorni verrà inaugurato un dehors con quaranta posti, sui due lati del locale.

Il banco del pane e della viennoiserie.
Luca Campigotto

Info: via Melzo 22 – Milano tel. 02 83482318 www.egalitemilano.it

Da martedì a sabato 7.30/21.00 e domenica 8.30/13.00

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gourmet