La pizzeria con i numeri giusti

A Milano, da Ambaradan, decidi tu quanto pagare la pizza.

image
Courtesy photo

Da Ambaradan si danno i numeri… ops i voti. Perché il prezzo della pizza lo decide il cliente scegliendo dal menu una M che sta per migliorabile, la B ovvero buono oppure la O come ottimo (e la cifra corrispondente da pagare). Questa la formula ormai collaudata e di sicuro successo. A Milano, in via Castelvetro 20, la pizzeria Ambaradan propone una formula molto singolare. Un esempio? La pizza margherita può costare 6, 7 oppure 8 euro a seconda del giudizio. E se il voto espresso è ottimo, la gratificazione va allo staff, proprio come fosse una mancia.

Courtesy photo

I numeri parlano chiaro. Inaugurata a fine gennaio, Ambaradan ha registrato sinora solo una ventina di giudizi “migliorabile”, su un totale di circa 22.500 pizze sfornate.

Courtesy photo

Farine macinate a pietra, ingredienti di alta qualità e proposte stagionali sono il tris vincente delle pizze offerte. Bianche, rosse e sfiziosità sono le proposte del menu. Anche birre artigianali, cocktail e vini – tutti pensati per gli abbinamenti giusti – possono essere sottoposti a giudizio.

Courtesy photo

Ambaradan è aperto sette giorni su sette, anche per l'aperitivo e per degustare un cocktail da mezzanotte alle due, quando termina il servizio cucina ma è ancora possibile ordinare le sfiziosità.

Courtesy photo
Courtesy photo
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Gourmet