A Tolosa, nel quartier generale di Élitis

Dove ferve la creatività del noto brand di wallpaper, tessuti e rivestimenti murali. In una sede luminosa e vivace, approdo per collaboratori da ogni parte del mondo.

image
Courtesy photo

Tutto nasce a Tolosa. Nella città francese dell’Occitania, il celebre brand di carte da parati e rivestimenti murali Élitis ha il suo quartier generale, compreso l’ufficio stile, cuore pulsante del processo creativo: un ambiente luminoso dalle grandi vetrate, informale, caldo e conviviale, di puro mood mediterraneo, nonché punto d’incontro di artisti provenienti da tutto il mondo e da vari ambiti, non solo decorazione d’interni, ma anche moda e pubblicità.

Courtesy photo

Nata nel 1988, la maison si è sempre contraddistinta per la sua capacità di innovazione. “Creiamo tutto e non produciamo nulla, il che ci rende estremamente liberi e aperti a ogni tecnica”, afferma Patrice Marraud des Grottes, fondatore e presidente della società. Ecco dunque la ricerca continua di materiali e texture: i ricami su pelle, la madreperla tessuta al pari di un nastro prezioso, le spalmature metalliche sul lino, le paste di cellulosa goffrate, le paglie giapponesi rivisitate; e ancora le fibre vegetali intrecciate a mano, la fibra di cocco o i vinili goffrati. Oltre all’esplorazione dei cromatismi, in palette sempre diverse ma con il denominatore comune di un’energia vibrante e di un gusto fortemente contemporaneo.

Patrice Marraud des Grottes, fondatore e presidente di Élitis.
Courtesy photo
Courtesy photo

Se a Tolosa si concepiscono i disegni, la produzione passa poi agli atelier e infine i rivestimenti vengono presentati al pubblico in scenografie studiatissime, tra ville e appartamenti, oltre che negli showroom ufficiali: Milano, New York e Parigi.

E ora si attende il lancio dell’ultima collezione, in occasione del prossimo Déco Off parigino: dal 16 al 20 gennaio 2020, a Saint Germain, 5 Rue Saint-Benoît, per ammirare i nuovi tessuti, le wallpaper e gli accessori casa firmati Élitis.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Incontri