Part 1: gli estrosi #best50designers #maison4design

10 creativi, 10 cover. La prima puntata del nostro speciale dedicato ai protagonisti carismatici dell'arredo.

grafica silvia m reppa, design, best designer 50, marieclaire maison italia, design, aprile 2021
Grafica Silvia M. Reppa

Il nostro speciale: vedi anche Part 2: gli internazionali #best50designers #maison4design

Part 3: gli architettonici #best50designers #maison4design

Part 4: i razionalisti #best50designers #maison4design

Part 5: gli esteti #best50designers #maison4design

Il numero di aprile di Marie Claire Maison ora in edicola è un'autentica celebrazione della creatività. Ventiquattro pagine sono dedicate allo speciale Best 50 designers: la nostra selezione dei maggiori interpreti dell’abitare contemporaneo (designer, architetti innovativi, eclettici influencer), protagonisti carismatici dell'arredo. Qui li onoriamo con altrettante cover, una per ciascuno di loro: perché ci corrispondono appieno. In questa prima puntata dieci "estrosi" capaci di coniugare fantasia, buongusto e originalità. Personaggi, e professionisti, unici.

giacomo maestri, latoxlato, best 50, marieclaire maison italia, aprile 2021
Giacomo Maestri
1 di 10
LATOxLATO

Forti della loro solida formazione al Politecnico di Milano, Francesco Breganze e Virginia Valentini creano oggetti che assomigliano a piccole architetture e arredi dalla struttura atipica, senza mai prescindere da eleganza e armonia. Valore aggiunto delle loro autoproduzioni la collaborazione con artigiani del "made in Italy". Esemplificativi di uno stile vivace il coffee table Aracne, dalle otto gambe in noce, e Fourmosa: madia trapezoidale con scomparto portariviste. latoxlato.com

vito nesta, best 50, marieclaire maison italia, aprile 2021
Courtesy photo
2 di 10
VITO NESTA

Sui piatti sbocciano fiori esotici tra animali della savana e capricci architettonici che evocano tempi antichi, ma anche seducenti donne berbere e chinoiserie. Vito trae ispirazione dai viaggi in luoghi fantastici − in un fondersi di estro e realtà − e nei motivi decorativi tipici del Grand Tour, che ha dato il nome alla sua collezione più riuscita. Nel portfolio spiccano pure wallpaper per Limonta, Roche Bobois, Devon&Devon, assieme agli interni del ristorante Boa Boa, a Milano. vitonesta.com

lorenzo pennati, sara ricciardi, best 50, marieclaire maison italia, aprile 2021
Lorenzo Pennati
3 di 10
SARA RICCIARDI

Nata a Benevento, ha vissuto a New York e Istanbul, per poi approdare a Milano. Il suo estro creativo si esprime soprattutto in performance e installazioni di sensuale visionarietà, tra colore, forme sperimentali, femminile anticonformismo. Firma progetti e interni per gallerie o aziende (Visionnaire, Houtique, Giorgetti, Culti); è art director di La Grande Bellezza – The Dream Factory, con il Gruppo Starhotels, progetto di mecenatismo per l'alto artigianato made in Italy. sararicciardi.org

lorenzo pennati, elena salmistraro, best 50, marieclaire maison italia, aprile 2021
Lorenzo Pennati
4 di 10
ELENA SALMISTRARO

Letteralmente, disegna. Perché è pittrice e illustratrice: estro che si riverbera sulle creazioni design dalle proporzioni geometriche perfette (la Orbis Collection di arredi per Emmemobili), ispirate al mondo animale o antropomorfe (le ceramiche Bosa) e sempre accomunate dalla forte sensibilità cromatica. I suoi committenti sono Disney (per una rivisitazione glam di Mickey Mouse), Vitra, Il Fanale e Moooi (con i tappeti linea Space Escape). elenasalmistraro.com

emilio tini, matteo cibic, best 50, marieclaire maison italia, aprile 2021
Emilio Tini
5 di 10
MATTEO CIBIC

Cabinet ornati da un muso di somaro, vasi con le gambe, sirene (per Starbucks Milano). Una fantasia sfrenata è la dote del vicentino Cibic, profusa su tappeti (Moret) o lampade (Il Fanale). Geniale nel coniugare inventiva, lusso e una funzionalità ibrida, è richiestissimo da aziende internazionali (l'indiana Scarlet Splendour) e italiane: Marazzi, Calligaris e Scapin, per il quale ha ideato la collezione Nazca Booby, prevista entro l'estate. Firma anche interiors, come quello del ristorante El Coq, nella sua città. matteocibicstudio.com

guido rizzuti, flatwing studio, best 50, marieclaire maison italia, aprile 2021
Guido Rizzuti
6 di 10
FLATWIG STUDIO

Studentesse al Politecnico di Milano, Erica Agogliati e Francesca Avian (da sinistra, nella foto) hanno fondato il loro studio a Londra nel 2016. Progettiste dall'impronta multidisciplinare, autoproducono arredi custom-made e oggetti. Tra i più popolari, Ondula − séparé e tavolino/contenitore realizzati con pannelli indicati per rivestire i tetti − e Punch, set da aperitivo in vetro borosilicato. Di recente hanno creato pure alcune opere d'arte a scopo benefico, per contrastare la pandemia. flatwig.com

lara bohinc, best 50, marieclaire maison italia, aprile 2021
Courtesy photo
7 di 10
LARA BOHINC

Scomporre e ricomporre forme, sfere e cilindri, al fine di trovare volumi originalissimi: è il metodo di Lara Bohinc, origini slovene e base a Londra, jewel & product designer (l'hanno voluta Gucci e Cartier). Anche i suoi mobili sono come gioielli, arredi scintillanti di metalli: materiali prescelti per la loro valenza estetica ed ecologica, longevi e riciclabili all'infinito. Teorica di un'etica ferrea, nello studio assume perlopiù donne da vari Paesi del mondo. bohincstudio.com

filippo bamberghi, tommaso spinzi, best 50 designer, marieclaire maison italia, aprile 2021
Filippo Bamberghi
8 di 10
TOMMASO SPINZI

Dà carattere ai progetti di interiors con elementi tipici dell'automotive e del mondo della moda. Mente creativa di SpinziDesign, Tommaso si definisce lifestyle designer. A raccontare la sua passione per i motori la collezione Meccano (sedute, panche, daybed) e la poltrona in pelle The Gentlemen Driver. Tra i lavori più recenti anche il tavolo Planar, commistione di elementi in uso negli aeromobili con dettagli in fusione d'argento e legno. spinzi.com

pallavi dean, best 50 designer, marieclaire maison italia, aprile 2021
Courtesy photo
9 di 10
PALLAVI DEAN

Fondatrice e direttore artistico di Roar – studio di architettura e interni nato nel 2013 – l'indiana Pallavi Dean declina il gusto orientale per il décor con l'opulenza del mondo arabo e i canoni dell'ecosostenibilità. Esemplari di questo stile la Spa Sensasia, l'hotel Kempinski e il cinque stelle The 8, tutti a Dubai, sede del suo business. Nel product design annovera collaborazioni con Artemide e Preciosa (per le lampade) e Stellar Work (una linea di sedute). designbyroar.com

garance, vallée,best 50 designer, marieclaire maison italia, aprile 2021
Courtesy photo
10 di 10
GARANCE VALLÉE

Forte di una laurea in architettura conseguita nel 2017, Garance Vallée si muove con disinvoltura tra oggetti di design, dipinti, scenografie. Di recente ha riscosso successo Asteré, progetto da lei curato per Élitis: una collezione di wallpaper decorate come preziose opere d'arte. I suoi disegni su carta – forme geometriche dal tratto cubista realizzate perlopiù a pastello – sono in vendita da Amélie, galleria parigina dove scovare giovani promesse. garancevallee.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Altri da Incontri