Sotto le stelle

Il lago dei cigni torna al Circo Massimo di Roma nella rilettura coreografica di Benjamin Pech. Oltre alle étoile del Teatro dell'Opera anche gli acclamati Maia Makhateli e Semyon Chudin.

il lago dei cigni
Fabrizio Sansoni

Dopo il successo registrato al suo debutto nel 2018 sul palcoscenico del Teatro Costanzi e l'altrettanto fortunata ripresa nella stagione 2019 - 2020, torna nella maestosa cornice del Circo Massimo di Roma la raffinata rilettura coreografica del balletto bianco per eccellenza firmata da Benjamin Pech. Sulla musica di Pëtr Il'ič Čajkovskij – partendo dalla struttura classica di Marius Petipa e Lev Ivanov, risalente al 1895 – sono state create originali variazioni per enfatizzare i pas de deux tra Odile/Odette e il principe Siegfried. Mentre nella narrazione è Benno, l'insospettabile amico del principe, a giocare il ruolo del malvagio. Le étoile Rebecca Bianchi e Alessandra Amato, i primi ballerini Susanna Salvi e Claudio Cocino e il solista Michele Satriano si alterneranno nei ruoli chiave con Maia Makhateli - prima ballerina dell’Het Nationale Ballet di Amsterdam - e Semyon Chudin, principal dancer del Bol’šoj di Mosca. Magico l'allestimento messo a punto per il palco all'aperto della stagione estiva del Teatro dell'Opera di Roma. L'animazione digitale di Ignasi Monreal enfatizza le scene di Aldo Buti e le luci di Vinicio Cheli. A dirigere l'orchestra il maestro ucraino Andriy Yurkevych. Roma, Circo Massimo, fino al 2/7/2021 (tutte le rappresentazioni alle ore 21). operaroma.it

Maia Makhateli e Semyon Chudin, nei ruoli di Odette e del principe Siegfried.
Fabrizio Sansoni
Da sinistra, Semyon Chudin (Siegfried), Alessio Rezza (nel ruolo di Benno) e Maia Makhateli (Odile).
Fabrizio Sansoni
Il lago dei cigni, in scena al Circo Massimo di Roma.
Fabio Sansoni


This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito