Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Come lavare le tende da sole: consigli

Mai usare acqua ad alte temperature: le danneggia.

Le tende da sole sono utili perché riparano attici e non solo dalla calura estiva. Ma vi siete mai chiesti come lavarle? Stando in una posizione elevata e fuori portata, in effetti risulta scomodo o impensabile arrampicarsi e pulirle decentemente. Eppure è più facile di quanto pensiate e andrebbe fatto almeno una volta all’anno vista la loro esposizione a smog, sporco e intemperie: iniziate con lo sbatterle forte con un battipanni così da togliere tutta la polvere. Poi usando uno sgrassatore spray a base di sapone di Marsiglia, irrorate la superficie delle tende da sole, strofinate usando uno scopettone bagnato e infine lasciate agire il prodotto per una decina di minuti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Adesso viene la parte più semplice e anche più divertente: con una pompa o con una idro-pulitrice, risciacquate la tenda e rimuovete tutto il detersivo. Attenzione a getti d’acqua troppo forti o alle alte temperature: rischiereste di rovinare i tessuti. Lavarle, come avete visto, è facile come bere un bicchier d’acqua. Tuttavia, se usando questo metodo non avete riscontrato risultati ottimali, potete provare con il vapore che eliminerà lo sporco con facilità: tuttavia siate accorti ed evitate di lavarle senza poi farle asciugare per bene altrimenti sulle tende da sole si creeranno problemi come dannose muffe da umidità.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze Arredo