Ultime tentazioni. #DesignWeLove

Progetti e debutti tra wallpaper, tavoli, luci...

image
Courtesy Photo nella grafica di Silvia M. Reppa
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Regale
Courtesy photo

Poltrona in moiré con cuscino impreziosito dall'applicazione a mano di un motivo tigre ricamato, Gucci Décor.

2 Metalli pensanti
Courtesy Photo

Con il pensiero rivolto alla flora brasiliana, Fernando e Humberto Campana hanno disegnato il vaso Jackfruit per il brand Ghidini 1961. Proprio come dice il nome, questa creazione ricorda l'enorme frutto tropicale. Disponibile in bronzo fuso a mano e lucidato o in ottone e legno, fa parte di un'edizione numerata che annovera pure una lampada da tavolo. ghidini1961.com

3 Icone
Courtesy Photo

Se il piano urbanistico di Chandigarh, in India, si deve a Le Corbusier, gli arredi per i suoi edifici sono frutto del lavoro dell'inseparabile cugino Pierre Jeanneret. Come la Capitol Complex Office Chair, rieditata ora da Cassina con altri pezzi diventati icona. cassina.com

4 Questione di pelle
Courtesy Photo

Frutto della collaborazione tra Illulian e Conceria Superior, fanno parte di un'elegante capsule collection. Sono i tappeti New York e Tokyo, disegnati da Aquilialberg Architects di Lugano in seta con inserti di pelle. illulian.com

5 Geometrie sospese
Courtesy Photo

Riflessi luminosi per atmosfere oniriche e raffinate. Alma, la nuova lampada firmata da Matteo Cibic per Il Fanale, domina lo spazio con la sua sottile leggerezza. Parte di una collezione formata da diverse sospensioni, è in ottone spazzolato e ha il paralume in vetro opaco. ilfanale.com

6 Esotismi
Courtesy photo

Vassoio della nuova collezione firmata da Matthew Williamson per Les-Ottomans.

7 Water show
Courtesy Photo

Come un tronco consumato da un roditore; Oki Sato – la mente creativa di Nendo – ha riprodotto lo stesso effetto sul cristallo. La linea disegnata per Lasvit si chiama Beaver (in italiano, castoro) e comprende bicchieri in sei diverse fogge, oltre a una scultorea caraffa per l'acqua. lasvit.com

8 Effetto camouflage
Courtesy Photo

Wallpaper Animaux Camouflés, design Jan Bajtlik per Hermès, in Tnt, m 10x0,68h. Nata dalla creatività dell'eclettico disegnatore polacco, già autore di alcuni iconici carré in seta, questa carta da parati porta negli interiors − proprio come un quadro di Henri Rousseau − le ambientazioni di una foresta lussureggiante popolata da creature fiabesche. Qui, la variante di colore Tropical è ideale per fregi e boiserie.

9 Quadrifoglio
Courtesy Photo

Coffee table Lily, disegnato da Ema Antunes, Ginger & Jagger, cm 161x110x42h, da €8.550. Parte di una serie dedicata alla bellezza del regno vegetale, questa composizione dinamica mette al centro della scena la poesia di quattro grandi foglie di ninfea realizzate in noce e lavorate a mano. In perfetto equilibrio su piedi di ottone.


10 L’era glaciale
Courtesy Photo

Affascinato dai ghiacciai ammirati durante una spedizione sull'isola di Ellesmere – la più settentrionale delle terre artiche canadesi – l'architetto americano William Pedersen (Stamford, 1938) ha disegnato Glacier. Realizzato da Lasvit, questo scultoreo chandelier in vetro colato, dalla struttura in metallo, ricorda i ghiacci con le loro piccole bolle d'aria catturate all'interno della superficie. lasvit.com

11 Sopra le righe
Courtesy Photo

La nota expertise di 1882 Ltd. – manifattura di Stoke-on-Trent che produce arredo tavola in fine bone china – e l'estro creativo di Paul Smith. Da questo connubio nasce Stack (in italiano "pila"), ossia una linea di vasi creati assemblando piatti decorati con l'iconica palette dello stilista inglese. Disponibili in diverse altezze, hanno tutti la sommità dipinta in oro. paulsmith.com

12 Corsivo d’autore
Courtesy Photo

Un progetto di carattere firmato da Fabio Novembre. La poltrona di Driade si chiama Italic – proprio come il carattere di stampa – ed è un tributo ad Aldo Manuzio, editore e umanista del Quattrocento. Di dichiarata ispirazione architettonica, ha un bracciolo sospeso. driade.com

13 Concerto d’archi
Courtesy Photo

Creata da Monika Mulder per il brand svedese Pholc, Bounce 169 è una sospensione dal design grafico composta da dieci sfere in vetro opalino che sembrano rimbalzare (to bounce, in inglese) sulla struttura metallica in ferro laccato. Lo stesso chandelier è disponibile anche a sei luci. pholc.se

14 Tempi moderni
Courtesy Photo

Due elementi conici speculari e sovrapposti, un sottile anello di metallo a fare da raccordo. Il tavolo Clessidra di Midj ha un diametro di centocinquanta centimetri e ricorda proprio gli antichi orologi a sabbia. Disegnato da Paolo Vernier, è disponibile con base in acciaio a tinta unita o bicolore, oppure in legno. Il piano può essere in cristalceramica o in diverse essenze. midj.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Tendenze Arredo