Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

La ricetta del liquore con semi di nespola

Detto "nespolino", assomiglia all’amaretto, e può essere consumato come digestivo o per bagnare il pan di spagna delle torte.

Flickr

Detto "nespolino", assomiglia all’amaretto, e può essere consumato come digestivo o per bagnare il pan di spagna delle torte: ecco la ricetta del liquore a base di semi di nespola. Detto "nespolino", da non confondere con il pregiato vino nespolino sangiovese, in quanto a sapore assomiglia all’amaretto, può essere consumato come digestivo, oppure usato per bagnare il pan di spagna delle torte. Per ottenerlo:

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ingredienti:
12 nespole
12 noccioli di nespola pestati
1 kg di alcool a 90°
600 g di zucchero
400 g di acqua

Preparazione:
Lasciate macerare per due giorni le nespole, i semi pestati ridotti in poltiglia e l’alcool in un barattolo a chiusura ermetica. Successivamente, portate a bollore l’acqua e unite lo zucchero: spegnete il fuoco e mescolate finché lo zucchero non sarà completamente sciolto. Lasciate raffreddare e unite agli ingredienti del barattolo, agitandolo un po’ per amalgamare il tutto. Aspettate ancora due giorni e, al terzo, filtrate il composto attraverso una tela. Lasciate a riposo un altro giorno e poi filtrate di nuovo. Il liquore di nespola è pronto per essere imbottigliato e potrete consumarlo dopo due mesi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Food