Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

C'è un nuovo modo di mangiare l'anguria (e wow: addio a tutto il resto)

Zero calorie, 100% energie. Le "jerky watermelon" sono - l'ennesimo - trend salutare. E potrebbero lasciare dipendenza...

Getty

E dacci oggi la nostra (over)dose di anguria quotidiana. Ché tra tutti i modi di farlo strano (col frutto dell’estate per antonomasia), ancora questo non l’avevamo mai sentito. Trattasi delle chips di anguria essiccata. Battezzato lo snack dell’estate 2017 da TheChalkBoardMag.com: praticamente senza calorie, naturalmente un’esplosione energetica.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

“Colpevole” del trend mangereccio più chiacchierato degli ultimi tempi (digitali) - le kale chips - o della Nutella più healthy del web - quella di semi d’anguria - Sakara Life - una specie di Deliveroo total green - ha sganciato l’ennesima bomba. Le fettine di anguria essiccata, a metà tra delle caramelle e delle patatine agrodolci, sono il nuovo mai senza nelle bag estive di anguriofili seriali.

Dolcissime (ne esiste anche la versione salata!), croccantine e ricche di vitamine. Chips sì, ma nutrienti. Da portare a spasso per LA meta dell’estate 2017 o in borsa per uno snack sano in ufficio. “Condite” poi con il giusto sfondo, sono le perfette protagoniste di uno scatto virale…

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

La ricetta delle fettine di anguria essiccata

Ingredienti:

1 anguria
sale kosher
sale affumicato
pepe
dressing chili-lime

Preparazione:

Tagliare l’anguria in quattro. Ricavare da ogni pezzo delle fettine spesse mezzo centimetro. Eliminare bordo e semini (per preparare QUESTO snack da dipendenza immediata!). Adagiare i pezzetti di anguria su un essiccatore rivestito di carta forno e cospargere di sale, pepe e dressing a piacimento. Far disidratare a 170 gradi per 10-12 ore. Lascia raffreddare e intanto prepara papille gustative (e fotocamera!).

photo GettyImages.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Food