Rooibos, il tè magico pieno di proprietà (che fa dormire BENISSIMO)

Adieu del tè classico, miracoloso cura-tutto il red tea africano diventerà la coccola calda di cui non potremo fare più a meno.

Rooibos, il tè magico pieno di proprietà (che fa dormire BENISSIMO)
Priscilla Du Preez su Unsplash

Il tè è una coccola, e non si discute. Ed è arrivato il momento di accogliere in dispensa il tè Rooibos. Perché? Non è difficile da spiegare. La mattina il tè ti regala una sferzata d’energia, ma con più gentilezza del caffè. E con più eleganza. Il caffè è per gli uffici fumosi dei detective, il tè è per le stanze di Downton Abbey. Bere tè fa sentire aristocratici. Peccato che berlo alle 5 del pomeriggio per parecchi vuol dire: notte in bianco. O almeno, si prende sonno con la serenità del protagonista di un film horror. Il tè deteinato? Naaaaa. Si sente che non è sincero. Un tè senza caffeina sarebbe il MASSIMO della felicità, credevamo di averla trovata nel tè verde ma è pieno di teina, e abbiamo scoperto che è eccitante quanto un Earl Grey. Tutte le nostre aspettative le dobbiamo riporre nel Rooibos, il tè dei miracoli che si può bere anche di sera. E non è nemmeno questa la sua qualità migliore.

Getty Images

Per cominciare, il Rooibos non è un vero tè, perché viene ricavato da una pianta africana chiamata Aspalathus linearis, di una famiglia diversa da quella del normale tè. È di colore rosso come il karkadè, ha un sapore buono come quello del tè e le sue proprietà medicinali sono state confermate dal Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti. Il tè rosso Rooibos è infatti in grado di ridurre il rischio di cancro, è di aiuto nelle malattie cardiache, blocca l'invecchiamento precoce e si è rivelato efficace in molte altre gravi condizioni. Il tè Rooibos non contiene acido ossalico, per cui è adatto anche a chi soffre di calcoli renali. Ma fra le sue altre proprietà si possono elencare la presenza di sali minerali, ferro, calcio, potassio, rame, manganese, zinco, magnesio.

Getty Images

Il tè rosso rooibos contiene gli alfa idrossiacidi. E gli immancabili antiossidanti in forma di flavonoidi e composti fenolici. Una tazza di Rooibos è una bella spazzata di radicali liberi. È molto adatto agli sportivi perché ha proprietà antinfiammatorie, anche per i tendini e previene l’osteoporosi perché aiuta a rinforzare le ossa. Potenzia il sistema immunitario e protegge dalle malattie virali. Non è tutto. È un antistress, abbassa la tensione nervosa e anche la pressione alta. È un broncodilatatore, per cui utile a chi soffre d’asma e insufficienze respiratorie. Come detto, non contiene caffeina, per cui se si ama molto il tè, ma si teme di rimanere svegli gustandolo la sera, è la soluzione ideale. Nelle persone che ne fanno uso regolare, inoltre, è stata riscontrato uno sviluppo minore dell’arteriosclerosi. È anche perfetto da bere quando c’è un’infezione intestinale in corso, anzi, aiuta a calmare i crampi intestinali. Se tutto questo non basta, sappiate che il Rooibos, su alcuni soggetti, si è rivelato efficace anche contro le allergie stagionali. Ora non resta che assaggiarlo (e sì, è anche BUONISSIMO).

Foto in apertura Priscilla Du Preez su Unsplash / photo GettyImages.com

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Food