Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Rooibos, il tè magico pieno di proprietà (che fa dormire BENISSIMO)

Adieu del tè classico, miracoloso cura-tutto il red tea africano diventerà la coccola calda di cui non potremo fare più a meno.

Rooibos, il tè magico pieno di proprietà (che fa dormire BENISSIMO)
Priscilla Du Preez su Unsplash

Il tè è una coccola, e non si discute. Ed è arrivato il momento di accogliere in dispensa il tè Rooibos. Perché? Non è difficile da spiegare. La mattina il tè ti regala una sferzata d’energia, ma con più gentilezza del caffè. E con più eleganza. Il caffè è per gli uffici fumosi dei detective, il tè è per le stanze di Downton Abbey. Bere tè fa sentire aristocratici. Peccato che berlo alle 5 del pomeriggio per parecchi vuol dire: notte in bianco. O almeno, si prende sonno con la serenità del protagonista di un film horror. Il tè deteinato? Naaaaa. Si sente che non è sincero. Un tè senza caffeina sarebbe il MASSIMO della felicità, credevamo di averla trovata nel tè verde ma è pieno di teina, e abbiamo scoperto che è eccitante quanto un Earl Grey. Tutte le nostre aspettative le dobbiamo riporre nel Rooibos, il tè dei miracoli che si può bere anche di sera. E non è nemmeno questa la sua qualità migliore.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Getty Images

Per cominciare, il Rooibos non è un vero tè, perché viene ricavato da una pianta africana chiamata Aspalathus linearis, di una famiglia diversa da quella del normale tè. È di colore rosso come il karkadè, ha un sapore buono come quello del tè e le sue proprietà medicinali sono state confermate dal Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti. Il tè rosso Rooibos è infatti in grado di ridurre il rischio di cancro, è di aiuto nelle malattie cardiache, blocca l'invecchiamento precoce e si è rivelato efficace in molte altre gravi condizioni. Il tè Rooibos non contiene acido ossalico, per cui è adatto anche a chi soffre di calcoli renali. Ma fra le sue altre proprietà si possono elencare la presenza di sali minerali, ferro, calcio, potassio, rame, manganese, zinco, magnesio.

Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Il tè rosso rooibos contiene gli alfa idrossiacidi. E gli immancabili antiossidanti in forma di flavonoidi e composti fenolici. Una tazza di Rooibos è una bella spazzata di radicali liberi. È molto adatto agli sportivi perché ha proprietà antinfiammatorie, anche per i tendini e previene l’osteoporosi perché aiuta a rinforzare le ossa. Potenzia il sistema immunitario e protegge dalle malattie virali. Non è tutto. È un antistress, abbassa la tensione nervosa e anche la pressione alta. È un broncodilatatore, per cui utile a chi soffre d’asma e insufficienze respiratorie. Come detto, non contiene caffeina, per cui se si ama molto il tè, ma si teme di rimanere svegli gustandolo la sera, è la soluzione ideale. Nelle persone che ne fanno uso regolare, inoltre, è stata riscontrato uno sviluppo minore dell’arteriosclerosi. È anche perfetto da bere quando c’è un’infezione intestinale in corso, anzi, aiuta a calmare i crampi intestinali. Se tutto questo non basta, sappiate che il Rooibos, su alcuni soggetti, si è rivelato efficace anche contro le allergie stagionali. Ora non resta che assaggiarlo (e sì, è anche BUONISSIMO).

Foto in apertura Priscilla Du Preez su Unsplash / photo GettyImages.com

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Food