Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Perché bisogna sempre bere latte prima di un viaggio

Milk therapy: uno studio ci spiega che viaggiare agili si può.

È ormai assodato: bere molta acqua fa bene. È indiscutibile ma quante volte ci troviamo in imbarazzo per corse in toilette affollate e pit-stop obbligati? Non farà di certo male se, almeno le ore prima di un viaggio (o durante), ripiegassimo sul bere latte invece dell’acqua. La valenza sarà duplice: se alla lunga infatti, secondo lo studio riportato da Science la vitamina nicotinamide riboside contenuta nel latte è efficacissima come anti-age dei tessuti e degli umori, c’è una utilità spicciola che vi sorprenderà. On the road, soprattutto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Forse non sono in molti a sapere che un bicchiere di latte freddo potrebbe essere la risposta utile prima di un road trip. Perché? Un recente studio ha dimostrato che il latte è pieno zeppo di nutrienti ed elettroliti (come il potassio) che non solo hanno il potere di idratare, ma soprattutto impiegano più tempo perché il vostro corpo li elabori. E quindi abbia il desiderio di espellerli.

Detto in altre parole: bere il latte vi idraterà e disseterà ma non vi obbligherà alle numerose pause-bagno/pause-pipì a cui l’acqua inevitabilmente vi costringe. Se siete preoccupati dei grassi aggiunti basterà sorseggiare il latte scremato o con poche percentuali di lattosio. Et voilà! Viaggiare agili è possibile: mai più in coda alla toilette.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Food