Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

10 piatti tipici francesi che dovreste provare una volta nella vita (o più)

Cozze&patatine, foie gras e zuppa di cipolla: non solo a Parigi, questi sono i piatti cult tipicamente francesi.

Getty

Non per tutti sono sinonimo di cucina di alto livello: eppure le stelle Michelin sono spesso anche Oltralpe. Diciamo però che i piatti tipici francesi sono ben più rustici di quelli che trovate sui menu stellati e che avrete sicuramente provato una volta nella vita. No? Nel caso sussidiario del gusto francese (no, non arricciate il naso, MERCI). naturalmente. Piatti tipici francesi, un elenco? No, un'immersione molto calorica!

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1) Raclette: originario della Svizzera, questo gustoso piatto è stato adottato dai francesi e mangiato regolarmente in tutta la Francia. Il nome di questa ricetta deriva dalla speciale piastra che riscalda il formaggio per scioglierlo. Poi il formaggio fuso si mescola con le patate e le salsicce.

Getty

2) Gratin dauphinois (o gratén delfines): prodotto tipico della Francia (più precisamente della regione del Delfinato nelle Alpi francesi): È a base di patate e di créme fraìche, un formaggio fresco molto usato nella cucina francese. Le patate devono essere sbucciate, lavate, tagliate a rondelle e cotte direttamente in forno.

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

3) Soupe à l’oignons (zuppa di cipolle): è il classico esempio di primi piatti francesi tipici. Venne inventata durante la Rivoluzione francese, quando la gente aveva solo semplici ingredienti per cucinare. Viene preparata con crostini di pane, brodo di manzo e cipolle caramellate. E attenzione: il tempo di cottura non può superare le 2 ore!

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

4) Ratatouille: è una specialità del sud della Francia, un piatto sano che mescola pomodori, aglio, peperoni, zucchine e melanzane con diverse erbe provenzali. Facile da cucinare, con questo piatti tipico riuscirai a stupire i tuoi ospiti.

Getty

5) Moules frites (cozze e patate fritte): piatto tradizionale soprattutto in Belgio e in Francia del Nord. Come suggerisce il nome, il piatto è fatto da cozze cucinate con salsa di cipolla e formaggio e accompagnate da patatine fritte.

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

6) Foie gras (fegato d’oca): è un piatto che si mangia soprattutto durante le vacanze di Natale. Si tratta di un prodotto alimentare a base di fegato ipertrofico di oca (ma esiste anche una versione con fegato d’anatra) che è stato appositamente sovralimentata. Consumato per lo più con pane e marmellata, il foie gras fa parte del patrimonio culturale e gastronomico protetto in Francia.

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

7) Escargots de Bourgogne: come gli spagnoli, i francesi mangiano le lumache. Le migliori in assoluto provengono dalla regione della Borgogna e vengono cucinate con varie ricette. Quella più nota prevede l’uso di burro, prezzemolo, aglio e salsa maionese.

Getty

8) Cuisses di grenouilles (cosce di rana): la Francia è il più grande consumatore di cosce di rana di tutto il mondo. Oggi però questo piatto comincia ad apparire anche nei menu di molti ristoranti europei. Per la cottura, è essenziale passarle nell’uovo, rotolarle nella farina, aggiungere sale, prezzemolo e infine farle friggere nell’olio per 4-5 minuti.

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

9) Boeuf Bourguignon (manzo Bourguignon): è un piatto tradizionale della cucina francese. Deve il suo nome ai suoi due ingredienti fondamentali: il bue e il vino, due prodotti di punta della Borgogna.

Getty

10) Crêpes: è un piatto tradizionale del nord della Francia, più precisamente della Bretagna. Ma ora in tutta la Francia si possono assaporare queste delizie! Perla dei piatti e dolci tipici francesi è possibile fare una intera cena avendo come piatto principale le crêpes salate: all’interno le puoi farcire come vuoi, ad esempio funghi, carne, formaggi, affettati. Naturalmente vanno benissimo anche come dessert, con burro e zucchero (tipica), ma anche con marmellata, Nutella o addirittura al Grand Marnier. Ma possibilmente dopo un pranzo non troppo abbondante.

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Food