Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

La zuppa di maltagliati e lenticchie

Una ricetta originale e sfiziosa per rimanere in forma e combattere il freddo dell’inverno con gusto.

Cortilia

Se il freddo dell’inverno ci spaventa, iniziamo a combatterlo in cucina, per esempio, con una zuppa di legumi calda e avvolgente: oltre a regalare una gradevole sensazione di calore in tutto il corpo, è un vero e proprio toccasana per il benessere dell’organismo. I legumi, infatti, sono una preziosa fonte di ricchezza a livello nutrizionale, perché hanno un elevato contenuto di proteine, carboidrati, fibre, vitamine del gruppo B e sali minerali. Ecco la ricetta della zuppa di maltagliati e lenticchie

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ingredienti
250 g di maltagliati all'uovo

200 g di lenticchie già lessate

1 cipolla

1 carota

1 porro

1 mazzetto di radicchio rosso

3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

acqua o brodo vegetale q.b

alloro q.b.

peperoncino in polvere q.b.

Preparazione
In una capiente padella fate appassire il porro e la cipolla affettati finemente. Unite la carota a dadini, il radicchio tagliato alla julienne, le lenticchie, il pomodoro, l'alloro e la salvia. Coprite con il brodo vegetale e, quando bolle, salate e buttate la pasta. Lasciate cuocere e unite, se occorre, altro brodo. Aggiustate di sale e peperoncino. Servite fumante con abbondante formaggio grattugiato.

Ricetta e credito foto: Cortilia

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Food