Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Le cannucce di plastica fanno male (ma questa soluzione salverà il mondo)

Le cannucce di plastica sono davvero necessarie? Due ragazze belghe hanno risposto e trovato un'alternativa geniale.

L'attenzione all'ambiente sta crescendo giorno dopo giorno. Lo sanno bene Manuela e Fanny, due studentesse belghe, che hanno fondato WAW - What About Waste (whataboutwaste.com), una onlus che si batte contro l'uso delle cannucce di plastica. Cosa le ha spinte in quest'impresa? 5 minuti è la durata media della vita di una cannuccia. Tuttavia, ha bisogno di 500 anni per dissolversi completamente nell'ambiente. Una vera e propria follia. Così le due donne si sono impegnate in questa mission: ridurre, e possibilmente vietare, l'uso di cannucce di plastica a Bruxelles.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Hanno iniziato sensibilizzando alcuni ristoranti, bar e caffè della capitale. Come hanno reagito? Molti si sono mostrati aperti all'alternativa ecologica proposta da WAW, ovvero delle cannucce metalliche riutilizzabili. Finora WAW è presente in nove 9 locali a Bruxelles, tra cui Ötap e Woodpecker. Un ottimo inizio.

Il gesto sembra molto semplice, ma è difficile convincere il grande pubblico. Quindi, se l'idea di una cannuccia di metallo non vi piace, potreste ordinare la vostra bevanda semplicemente senza cannuccia. Un piccolo cambiamento nelle nostre abitudini può avere un impatto importante. Come diceva Neil Armstrong: «Un piccolo passo per un uomo, un grande passo per l'umanità».

Via marieclaire.be/nl

in apertura foto di Pete Bellis su Unsplash

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Food