#MCBistrot Primo Giorno, il senso della vista

Talk + degustazioni + personaggi dal primo giorno di Marie Claire Bistrot.

GIORNO UNO // Iniziamo la seconda edizione di Marie Claire Bistrot raccontando come la cultura del cibo e delle degustazioni faccia parte dei nostri cinque sensi. Primo senso toccato la vista: ne abbiamo parlato sorseggiando le uve di Tenuta Tenaglia insieme alla sua owner Isabella Ehrmann nell'appuntamento Tavolo x 2, è la giovane imprenditrice a raccontarci come sostenere il futuro partendo dal rispetto per un passato importante (spoiler: cercate un calice di vino color geranio). Per pranzo un menu ad hoc creato dallo chef di Cascina Nascosta Andrea Bertolucci legato ai sensi di #MCBistrot e per il momento degustazione dell'estate abbiamo scoperto insieme a Grom la Gelatocromia a base di gusto al tiramisù.

Parliamo di guardare prima di assaggiare nel talk insieme ai fondatori di Travelway, Matteo di Bennardo e Francesco Bernardi “Abbiamo iniziato il nostro progetto di social traveling partendo da Milano, quando non si poteva ancora viaggiare, è stato importante vedere la città da un altro punto di vista: ora puntiamo a raccontare e sostenere il turismo in angoli non convenzionali d'Italia come l'Abruzzo”, ripercorso le nostre abitudini con la digital creator Giorgia Polo "Nell’ultimo anno e mezzo vivo la tavola diversamente perché ho un bambino che guarda e percepisce cosa c’è nel piatto in un modo che ha cambiato il mio vedere quella tavola", viaggiato nel tempo con la table stylist Giorgia Fantin Borghi “Nell’ultimo anno abbiamo riscoperto quello che avevamo in casa, il corredo della nonna, la tovaglia da mettere a tavola, non era solo una questione di riutilizzo ma anche una voglia di riprendersi la propria storia perché a volta questi oggetti sono frutto delle mani di un artigiano, hanno una loro identità e sono legati a momenti speciali che diventano un tassello della nostra vita".

Infine il momento aperitivo punta al futuro con la mixologist Samantha Migani che ha creato per noi cocktail a base di Bevande Futuriste dove il colore delle materie prime si è fatto guardare prima, e degustare poi . Appuntamento al secondo giorno con un nuovo senso da esplorare, l'udito.

Si ringrazia: American Pistachio Growers, Banfi, Bevande Futuriste, Birrificio Poretti, Grom, Salumi Veroni. Per gli allestimenti un ringraziamento speciale a Essent’ial, G Lab Milano, Luxury White Milano, Ratti Flora.


This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da #MCBistrot 2021