I cocktail caldi sono il lato rassicurante dell'inverno (che non abbiamo esplorato abbastanza)

Se pensiamo che tutto si riduca al vin brulé o a correggere il latte macchiato con un goccio d'alcol, abbiamo il dovere di riscoprire i vecchi adagi del calice.

image
Jennifer Schmidt su Unsplash

Questo inverno lasciate i cocktail con ghiaccio a chi ha poca fantasia. O perdonateli perché non sanno quello che fanno. La carta dei drink è infatti così piena di cocktail caldi invernali di cui si sa poco che se non ne avete mai assaggiato uno che non fosse il classico Bombardino di Livigno (ovvero: latte bollente, zabaione e whisky) bisogna porre subito rimedio (sempre con moderazione). Così come d'estate quelli ghiacciati salvano le serate afose, d'inverno i cocktail caldi sono di grandissimo conforto stile copertina e film sul divano, non solo in montagna. Il tocco di originalità consiste nel non limitarsi a versare banalmente uno schizzo di alcol per correggere un caffè o un latte caldo, ma di divertirsi veramente a mescolare tanti ingredienti diversi e a calibrare bene la temperatura. Come per queste cinque ricette pescate qua e là nei migliori bar (al freddo) nel mondo. Cin cin!

Docteur du miel
Ingredienti
: 1 parte di cognac, 1 cucchiaino di miele, 1 parte di sciroppo di zucchero caramellato, Succo di limone, chiodi di garofano, acqua calda.
Preparazione
: lo sciroppo caramellato di ottiene mescolando in parti uguali acqua e zucchero mentre si scaldano in un pentolino sul fuoco, per poi lasciare raffreddare (si possono anche aggiungere aromi e conservarlo). Il cocktail si ottiene mescolando cognac, sciroppo, miele, succo di limone in acqua calda a piacimento. Si mescola, si beve, ci si ritrova in pace con il mondo.

Apple Spiced Bourbon Toddie
(per 4 persone)
Ingredienti
: 1 litro di sidro, 1 bastoncino di cannella, 6 pezzi di anice stellato intero, succo di 1 limone, 1 tazza di bourbon o di whisky, 4 fettine di burro (facoltativo).
Preparazione
: mettere in un pentolino il sidro, la cannella e l'anice stellato e portare a ebollizione a fuoco medio. Lasciare bollire a fuoco medio per circa 10 minuti, finché il composto si restringe. Aggiungere il succo di limone e il bourbon e mescolare. Si versa in bicchieri riscaldati e si guarnisce con un bastoncino di cannella, con anice stellato e (se fa molto freddo) con una noce di burro.

Gaby Dyson su Unsplash


Riesling Hot Toddy

Ingredienti
: 8 chicchi di cardamomo, 1 bottiglia da 750ml, di Riesling, 2 cucchiaini di brandy, 2 cucchiai di miele, 2 foglie di alloro, ½ limone, 4 striscioline di scorza di limone.
Preparazione: si tosta il cardamomo in un padellino asciutto agitandolo spesso per circa 3 minuti e poi si pesta in un mortaio. In una pentola si mescolano il riesling, il brandy, il miele, le bacche di cardamomo pestate, e le foglie di alloro. Si spreme il limone. Appena il composto accenna l’ebollizione, si porta la fiamma al minimo e si lascia così per 45 minuti. Si filtra e si versa in 4 tazze guarnite con le scorze di limone.

Kentucky Bourbon Coffee

Ingredienti
per una persona: 4 parti di caffè appena fatto, 1 parte di bourbon, ½ parte di liquore al caffè, 1 cucchiaino di zucchero di canna, ½ cucchiaino di estratto di vaniglia, 1 parte e ½ di panna intera.
Preparazione
: versare il caffè bollente, il bourbon, la vaniglia e il liquore al caffè in una tazza. Aggiungere lo zucchero di canna (se non si ama il sapore troppo dolce si può evitare lo zucchero). Versare la panna facendola scivolare sul dorso di un cucchiaino posto sull’orlo della bevanda fumante e bere caldo.

Hot Vodka Lemon

Ingredienti
: 1/2 tazza di miele, 4 tazze d'acqua calda, limone, vodka, bastoncini di cannella.
Preparazione
: mescolare l'acqua e il miele e aggiungere vodka a piacere. Guarnire con la scorza di limone e i bastoncini di cannella. Fatto.

Jakub Dziubak su Unsplash
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Food