Perché i lamponi sono diventati un dolce oggetto di culto per gli scienziati?

Perché gli piace mangiarli con la panna? Forse, ma soprattutto perché molte ricerche si stanno concentrando sulle proprietà di questo frutto di bosco che potrebbero cambiare il mondo (a tavola).

Frozen berries
Verdina AnnaGetty Images

Chi lo avrebbe mai detto? Eppure, è vero: i lamponi rappresentano una delle aree di ricerca più interessanti della medicina degli ultimi anni. Tutti a chiedersi sempre se i lamponi proprietà ne hanno davvero e così tante come raccontano le leggende, ma quello che interessa molto la scienza, oltre alla gastronomia, ora è la loro presunta capacità di rendersi utili durante la dieta. Che non significa chiedersi quante calorie hanno i lamponi, né lo specifico quesito da Google “lamponi valori nutrizionali”. Si tratta proprio - forse - della tanto agognata sostanza magica che potrebbe gestire l’obesità, e della cui esistenza ormai non sperava più nessuno. Ma che significa, esattamente?

Lampone in Polvere Liofilizzato Bio Vegan 120g
Good-Nutritions amazon.it
15,90 €

Detto in soldoni, pare che una ricerca nuova di zecca, ormai accertato che questa bacca è ricca di antiossidanti, si stia concentrando sul sospetto che il metabolismo nelle nostre cellule adipose potrebbe essere accelerato dai fitonutrienti presenti nei lamponi. I suoi componenti aumenterebbero l'attività enzimatica, il consumo di ossigeno e la produzione di calore in alcuni tipi di cellule adipose. Se si dimostrasse vero, significherebbe che di tutti i benefici dei lamponi, questo diventerebbe uno dei più importanti per chi è ha la salute a rischio a causa del sovrappeso, e che la leggenda sui lamponi per dimagrire avrebbe un fondamento. Secondo le teorie,i lamponi possono ridurre l'attività di un enzima digestivo dei grassi rilasciato dal pancreas, la lipasi pancreatica. E questa riduzione dell'attività enzimatica può comportare una minore digestione e assorbimento dei grassi. Insomma, il vero lampone brucia grassi.

Docteur Renaud Crema delicata al lampone 50 ml
Docteur Renaud amazon.it
23,42 €

Un momento di gloria, quindi, per questo piccolo frutto originario dell'Europa e dell'Asia settentrionale. La pianta del lampone ha bisogno di essere coltivata in aree temperate e i maggiori produttori sono gli Stati Uniti, in particolare in California e nell’Oregon. Di lamponi ne esistono molte varietà: lamponi neri, lamponi blu, lamponi gialli, lamponi bianchi, persino i lamponi arancioni. Ma il lampone rosso, o Rubus idaeus, è il più comune. Poiché non si tratta di un prodotto di larghissimo consumo, tutti li conoscono ma c’è chi non li ha mai assaggiati. Il loro sapore è dolce e aspro, e se si ha intenzione di provarli per la prima volta bisogna tener conto che hanno una breve durata, e a ogni modo, quando si compra un vegetale fresco, che sia frutta, verdura o bacche, è sempre meglio consumarlo subito dopo l'acquisto per non lasciare che le vitamine si ossidino. Altrimenti ci sono le alternative fuori stagione, liofilizzate. Ma i lamponi non sono benefici solo per chi vuole perdere peso (tra l'altro hanno pochissime calorie, 53 ogni 100 gr). Se ci chiediamo: “i lamponi a cosa fanno bene?”, la risposta sarà lunga e sorprendente. Contengono infatti una gran quantità di Vitamina C, Manganese, Vitamina K, Vitamina E (mooolto antiossidante), Vitamine del gruppo B e anche Ferro, Magnesio, Fosforo, Potassio e Rame. Visto che la raccolta avviene durante i mesi estivi e autunnali, il lampone è praticamente, un integratore naturale per la prevenzione delle malattie di stagione, che la natura ci dona nella stagione giusta. E che ci insegna che i prodotti di stagione, meglio se biologici, sono sempre la cosa migliore da gustare.

Lampone rosso pianta in vaso 12x12 (3 piante)
Naturaviva amazon.it
39,00 €
Pubblicità - Continua a leggere di seguito