Snobbare le castagne in autunno è un puro dispetto gourmand

Saporita, nutriente e piena di minerali e vitamine: elogio del frutto in riccio che abbiamo smesso di chiamare "povero" quando abbiamo scoperto che è così ricco.

TT photo
Yu-Feng LiGetty Images

La natura ce la mette tutta a renderci felici e a coccolarci, anche se l’abbiamo maltrattata (ma ora ce ne siamo accorti e per fortuna qualcosa sta cambiando). Se esistono le castagne, e le proprietà delle castagne, e se arrivano in autunno, un motivo ci sarà. Prima di tutto, sbricioliamo la leggenda secondo cui le castagne fanno ingrassare. Tutti i cibi fanno ingrassare, se assunti in eccesso, niente fa ingrassare se assunto nelle giuste quantità, soprattutto quando alle calorie abbina parecchi nutrenti preziosi. Le calorie delle castagne variano però da come sono consumate: fresche ne hanno circa 100 per etto, ma possono arrivare a 300 per quelle secche. Le castagne valori nutrizionali ne hanno talmente tanti che se inserite bene nella dieta, farne a meno durante la loro stagione sarebbe un peccato. La natura ce le ha date per questo, per fare una scorta di benefici prima dell'inverno.

Pratico Taglia Castagne in Acciaio Inox
T2 TAKE TWO amazon.it
15,24 €

Le castagne sono il frutto della pianta del castagno, una latifoglia della famiglia fagaceae genere Castanea. Non è ben chiaro quale sia l’origine della pianta, ma questo frutto è più comune in Asia, anche se essendo legato da lungo tempo alla cucina tradizionale italiana, soprattutto della cucina povera, si sospetta che potrebbe essere originario dell’Italia. Quanto siano buone le castagne e quanto si prestino a essere consumate in vari modi, è risaputo: si arrostiscono, si bollono (provate con rametti di finocchietto?) si possono seccare, possono diventare marmellata o ridotte in farina. Nonostante qualche piccola controindicazione che vedremo, le castagne fanno bene perché sono fonti di vitamine e di minerali come manganese e magnesio. Contengono anche rame, che migliora la consistenza ossea e rinforza il sistema immunitario. Ma non è finita qui.

Cuoci castagne per fornello a gas con cestello in acciaio inox
MECTRONICA amazon.it
189,00 €

Le castagne sono molto salutari per chi ha il colesterolo alto ma la situazione è un po’ controversa per chi tende al diabete perché l’indice glicemico delle castagne è basso, ma il contenuto di zuccheri è alto. Le possono mangiare invece le persone con problemi di costipazione intestinale. Insomma, le castagne benefici non ce ne fanno mancare. Il loro alto contenuto di vitamine del gruppo B aiuta l’attività cerebrale, la rigenerazione della pelle e un buon ricambio di globuli rossi. Il manganese di cui sono ricche combatte i radicali liberi e riduce il rischio di malattie cardiache e cancro. Chi ha problemi di celiachia si chiede ovviamente se le castagne contengono glutine, ma la risposta è no. Per cui, via libera. A questo punto, ci si chiede se le castagne controindicazioni ne hanno, e ovviamente è un fattore da cui non si può escludere nessun cibo. Sono infatti poco indicate per chi soffre di colon irritabile o da altre patologie dell’intestino come le coliti, o del fegato. In tal caso, meglio un assaggino molto limitato, e mai crude!

1 Kg di Castagne Secche Garessine Biologiche (4 Pacchetti da 250g)
Azienda Agricola Bertone Giuseppe di Bertone Luca amazon.it
14,81 €
Pubblicità - Continua a leggere di seguito