La temperatura più sbagliata per bere una tisana, risposta tranchant

Abbiamo fatto il quarto grado a un Master Herbsmith per sapere tutto-ma-proprio-tutto sulle tisane.

Cup of herbal tea with dried roses
JuliaKGetty Images

Riscaldante e rassicurante la tisana fa parte di un rituale benessere che ci riporta alle cure avvolgenti e rasserenanti che ci venivano dedicate durante l'infanzia. Bere un tè alle erbe è, infatti, un modo cocoon per pensare un po’ a noi stessi, rilassarci e depurarci e per questo dovrebbe essere un momento di tranquillità assoluta in cui ci disintossichiamo e ci fortifichiamo, sì, perché la tisana è una bevanda benefica dall'azione tonico-stimolante. Abbiamo incontrato Sebastian Pole, co-founder & Master Herbsmith di Pukka, per immergerci nel mondo delle erbe e dei loro numerosi e meravigliosi benefici.

Quali erbe deve contenere una tisana per essere rilassante?

La camomilla è la pianta rilassante più nota. Aiuta anche a riequilibrare il sistema digestivo. Anche la valeriana ha proprietà sedative e può aiutare non solo a dormire, ma anche a garantire un sonno di buona qualità. Pianta adattogena, nel senso che si adatta al lavoro dell'organismo, l'ashwagandha ha effetti calmanti naturali e può essere particolarmente utile quando lo stress o l'ansia interferiscono con il nostro sonno. La noce moscata può essere particolarmente utile per assicurarsi che, una volta addormentati, il sonno resti profondo e di buona qualità. La lavanda calma i nervi e i suoi oli essenziali aromatici possono aiutare a ridurre la difficoltà ad addormentarsi e a prevenire i risvegli notturni. L'avena, infine, è una fonte naturale di triptofano, sostanza che aiuta a regolare i ritmi circadiani naturali del nostro corpo e che sintetizza la melatonina, un ormone che ci fa sentire assonnati il cui rilascio può essere inibito anche dalla presenza di luci artificiali.

Pukka Feel New - Tisana 20 filtri
Pukka amazon.it
4,29 €

Quali erbe deve contenere una tisana drenante?

La curcuma, regina delle erbe, antinfiammatoria, protegge l'organismo dall'esposizione quotidiana ai radicali liberi. L'anice è carminativo ed è un efficace antispasmodico per il dolore da colica causato da gonfiore e indigestione. Ricco di anetolo il finocchio ha potenti proprietà antinfiammatorie, è carminativo, antimicrobico e antimicotico. Anche il cardamomo è carminativo, inoltre contrasta i sintomi di indigestione, stimola i processi metabolici e digestivi ed è anche un efficace decongestionante.

Quali sono le erbe preziose per la salute femminile?

Gli sbalzi ormonali o i cambiamenti nel sistema riproduttivo femminile possono portare a squilibri mestruali con un effetto a catena sulla fertilità e sulla capacità di concepire. Possono anche causare problemi durante la menopausa, quando un ciclo instaurato da anni inizia a evolversi. Esistono diverse erbe che possono riequilibrare in modo naturale il sistema ormonale, ma la mia preferita è un'erba ayurvedica tradizionale chiamata shatavari, una pianta adattogena nel senso che aiuta il corpo ad adattarsi a stress emotivi e fisici. Usata per secoli per curare la salute delle donne, quest'erba è uno dei migliori rimedi naturali per fare fronte ai cambiamenti ormonali. Oltre ad aiutare ad alleviare lo stress, lo shatavari può ridurre i sintomi della sindrome premestruale, della menopausa e gli squilibri ormonali.

Ci sono erbe che contrastano il dolore mestruale?

Se la mente, il corpo e lo spirito di una donna non sono nutriti e supportati a dovere, gli sbalzi ormonali possono peggiorare i sintomi mestruali rendendoli più dolorosi e questo può stressare il sistema nervoso e le ghiandole surrenali, portando a una perdita di vitalità e di libido. Ci sono alcune piante che possono essere di aiuto alle donne durante il ciclo mestruale. Ricco di precursori naturali degli ormoni femminili lo shatavari è un tonico eccezionale per il sistema riproduttivo femminile. L'estratto di foglie di tè verde riduce i livelli di estrogeni. La radice di maca, erba tradizionale del Sud America, equilibra gli ormoni sessuali delle donne e i cicli di ovulazione, stimola la libido e aumenta l'energia vitale. La curcuma è un potente antinfiammatorio, stimola il buon funzionamento del flusso sanguigno e del fegato, allevia il dolore. Anche l'aloe vera stimola il corretto flusso sanguigno inoltre disintossica il fegato ed è un meraviglioso tonico per il sistema riproduttivo femminile grazie alle sue proprietà rinfrescanti e antinfiammatorie.

Pukka After Dinner - Tisana 20 filtri
Pukka amazon.it
4,99 €

Quali erbe sono consigliate per combattere la menopausa?

La menopausa fa parte del ciclo naturale della vita. È un momento di cambiamento vissuto da tutte le donne. Mentre l'esperienza di ogni donna in menopausa è diversa, molte trovano il cambiamento stancante e stressante e questo a sua volta può amplificare i sintomi. Quali piante aiutano a gestire la menopausa in modo naturale? Lo shatavari contiene precursori naturali degli ormoni femminili che lo rendono un perfetto regolatore della menopausa e un potente antinfiammatorio. L'estratto di salvia ricco di oli essenziali rafforza la pelle e la aiuta a trattenere i liquidi riducendo la sudorazione eccessiva, in particolare quella notturna. Contiene anche fitoestrogeni con comprovata efficacia nel trattamento delle vampate di calore. Il melograno stimola il flusso sanguigno, è un eccellente antinfiammatorio, riduce l'eccessiva produzione di calore e sudore ed è una fonte naturale di estrogeni che aiutano a bilanciare gli ormoni e a migliorare la libido. La radice di curcuma è un ottimo fitoestrogeno e antiossidante mentre l'ashwagandha è un tonico adattogeno che riequilibra la produzione ormonale nei momenti di cambiamento e migliora la libido. L'aloe vera detossina il fegato ed è un meraviglioso tonico per il sistema riproduttivo femminile grazie alle sue proprietà rinfrescanti e antinfiammatorie. La vitamina D proveniente dalla polvere dei funghi aiuta a ridurre il rischio di osteoporosi e contribuisce a mantenere le ossa forti. Solitamente usato per i disturbi digestivi e per aumentare l'assorbimento di altre erbe e sostanze nutritive lo zenzero ha proprietà antinfiammatorie che possono contrastare i dolori articolari durante la menopausa.

Qual è il momento migliore per bere una tisana?

Il bello delle tisane è che ce n'è una per ogni occasione, il che significa che possono essere gustate durante tutta la giornata. Se avete difficoltà a svegliarvi o alzarvi dal letto al mattino, se soffrite di un crollo di stanchezza a metà giornata l'ideale sarà una tisana di tè matcha, un tipo di tè verde in polvere antiossidante ed energizzante. Se mixato con altri ingredienti stimolanti come il ginseng, la vostra miscela di erbe può rendervi vigili quanto e più di un caffè. Se dovete lavorare molte ore e fate fatica a mantenere la lucidità mentale e la concentrazione farà al caso vostro la curcuma, super spezia dorata che grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti può aiutare a proteggere il cervello dai radicali liberi. Un altro ottimo rimedio per la "mente annebbiata" pomeridiana è il tulsi, altrimenti conosciuto come basilico santo. Anche se privo di caffeina risveglia la mente e calma qualsiasi tensione nervosa. Di sera sarà la volta di tisane rilassanti con ingredienti come lavanda e camomilla che promuovono un buon sonno.

Tisana biologica Pukka - Detox - 40g - 20 bustine
Pukka amazon.it
7,28 €

Qual è la dose giornaliera ideale di tisane?

Se esistono quantità minime necessarie per ottenere un sapore da un'erba, ci sono anche quantità massime raccomandate. Non vi sbaglierete troppo se seguirete questa regola: come bevanda quotidiana da 1 a 5 grammi di erbe consumate in tre volte in un giorno mentre per maggiori benefici terapeutici da 5 a 10 grammi di erbe anche in questo caso consumati in tre volte in un giorno. La tisana perfetta per me deve servire a uno scopo, essere di qualità eccezionale e fare del bere a persone, piante e pianeta.

Quanto calda dovrebbe essere bevuta una tisana?

L'acqua per preparare la tisana dovrebbe essere fresca, pura, chiara, inodore e povera di minerali, quindi sarebbe meglio usare un filtro apposito. Usare un bollitore a temperatura controllata è un buon modo per essere sicuri di non sprecare energia mentre fate bollire l'acqua. L'acqua molto calda rende le tisane in particolare il tè verde più amaro e duro, mentre l'acqua troppo fredda ostacola la diffusione del sapore dalle erbe. Il surriscaldamento dell'acqua fa sì che i minerali si accumulino come un film sulla superficie e può alterare l'equilibrio tra i tannini più forti e alcuni oli volatili e aminoacidi. Le tisane dovrebbero essere preparate con acqua appena bollita a una temperatura di circa 90-95° C. Quando si preparano tisane delicate come camomilla, menta o tè verdi, è necessario utilizzare acqua appena bollita che è stata lasciata raffreddare un po': tè verde intorno a 80-85° C, oolong 85-90° C e tè neri 95° C.

Per quanto tempo deve rimanere in infusione la tisana?

I fiori, le foglie e i semi aromatici, più delicati, richiedono 5-10 minuti di infusione. La frutta, le radici e le cortecce, più resistenti, 10-20 minuti. Una buona abitudine è quella di tenere un coperchio sulla tazza quando si preparano e bevono tisane aromatiche per evitare l'evaporazione dei preziosi oli volatili.

Quali tisane sono consigliate per una donna incinta? Esistono delle controindicazioni?

La maggior parte delle tisane sono considerate sicure per le donne durante la gravidanza e l'allattamento. Caldamente consigliata è la riduzione di tisane con caffeina, tè verde e nero. Consiglierei massimo due tazze di tisana al giorno che includano liquirizia.

I bambini possono bere le tisane e in quali quantità?

La maggior parte delle tisane sono considerate sicure per i bambini, tuttavia dovreste controllare che non contengano miscele con caffeina o teina. Le tisane alla frutta o alla menta sono perfette per fare abbracciare ai bambini la sana abitudine di bere tisane. In linea generale dai 12 anni in su la dose è uguale che per un adulto, dai sei ai 12 anni la metà, dai tre ai sei anni un quarto mentre sotto i tre anni sono indicati due o tre cucchiai.

Pukka Day to Night Collection - Tisana 20 filtri
Pukka amazon.it
4,29 €
This content is imported from {embed-name}. You may be able to find the same content in another format, or you may be able to find more information, at their web site.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito