Assumere latte di kefir ogni giorno è l'effetto booster della skincare

Gli effetti inaspettati di un alimento dalle origini misteriose e dalle proprietà super, inserito nella beauty routine

Getty Images

Si dice che lo yogurt sia uno dei cibi più sani in assoluto sul pianeta, tanto da essere, spesso, digeribile persino per chi è intollerante al latte e da venire indicato come una delle cause della longevità del popolo bulgaro. Ma esiste qualcosa che è forse ancora più sano dello yogurt, la sua elevazione al quadrato, ed è il latte di Kefir. Questo prodotto caseario è uno di quegli alimenti che andrebbe inserito nella beauty routine nutrizionale per tutte le sue proprietà i cui effetti, con il consumo regolare, diventano visibili su viso e corpo. Il sapore del kefir è molto simile a quello dello yogurt ma è leggermente più aspro e di consistenza più liquida, soprattutto se confrontato col denso yogurt greco, e il kefir si beve, piuttosto che mangiarlo con il cucchiaino. Qual è la differenza fra lo yogurt e il latte di Kefir? Essenzialmente nella preparazione. Mentre lo yogurt si ottiene aggiungendo al latte i fermenti del lactobacillus Bulgaricus, per ottenere il latte di Kefir bisogna aggiungere, appunto, i grani di Kefir. E che cosa sono?

Kefirko 848ml Set Per La Preparazione Del Kefir In Casa
Kefirko
40,00 €

I grani di Kefir sono così misteriosi che la leggenda li indica persino come un dono lasciato da Maometto all’umanità. Non hanno nulla a che fare con i cereali, sono delle palline di latte simili ai fiocchi del cottage cheese che si riproducono da tempo immemore come il lievito madre giunto a noi dal medioevo, ma prendendo la forma di un cavolfiore. Un’altra differenza fra i due è che aggiungendo yogurt al latte non a lunga conservazione, salvo imprevisti lo si può trasformare in yogurt mentre non accade lo stesso con il Kefir, che si riproduce solo da altri grani di Kefir. In pratica, si aggiungono al latte e in 24 ore, si riproducono lì dentro, trasformano il lattosio del latte in acido lattico e poi vengono rimossi prima di consumare il prodotto. Con i grani di Kefir si ottiene anche una bevanda dissetante e nutriente, il Kefir d’acqua, che consiste nell’abituare i grani a vivere nell’acqua o nell’acqua di cocco invece che nel latte; è un processo irreversibile, quei grani non potranno più essere rieducati a fermentare il latte.

Granuli di latte Kefir, organico, tibetano, probiotici vivi
Honey Tree Organics
6,99 €

Chiediamoci ora perché il latte di Kefir è un vero e proprio alimento di skincare. Innanzitutto, perché è una fonte di molti nutrienti preziosi. Non per nulla, Ii nome deriva dalla parola turca keyif, che significa "sentirsi bene". Un bicchiere di latte di Kefir contiene in media 4 gr di proteine, 7-8 di carboidrati, fra i 3 e i 6 di grassi 8° seconda del tipo di latte utilizzato), il 10% del fabbisogno di calcio giornaliero di un adulto, il 15% di fosforo, il 12% della vitamina B12, il 10% di B2, il 3& del magnesio e una buona quantità di vitamina D. Il tutto in circa 100 calorie. Il Kefir contiene però anche una gran quantità di composti bioattivi, inclusi acidi organici e peptidi che contribuiscono ai suoi benefici per la salute. Sono questi a farne uno dei più potenti probiotici esistenti. I suoi probiotici, influenzare la salute dell’intestino favorendo la digestione.

Lattoinnesto Colture Kefir, Confezione in 12 Sacchetti di Colture Liofilizzate per Latte
Natural Probiotic Selection
18,54 €

Tutto questo si traduce principalmente i due effetti evidenti: la pelle che produce meno impurità e la pancia più tesa per l’assenza dei gonfiori. I grani di kefir contengono fino a 61 ceppi di batteri e lieviti, mentre gli altri prodotti lattiero-caseari fermentati sono realizzati con un numero molto inferiore di ceppi e non contengono lieviti. Anche se si tratta di un latticino non infastidisce il colon irritabile perché i batteri lo hanno già modificato in modo tale da rendere innocuo il lattosio.

KEFIRALIA® 100g di Granuli per il Kéfir Di Acqua (con Istruzioni, Ricette e consigli in italiano)
KEFIRALIA
22,95 €

La buona notizia è che il latte di Kefir si può fare anche in casa, aggiungendo 50gr di grani a mezzo litro di latte interno, fresco, non a lunga conservazione, possibilmente non UHT e fatto bollire in casa, sia vaccino che di capra. Non si può invece usare il latte di soia, o di riso come per lo yogurt, perché i batteri nel Kefir si alimentano di lattosio, e non di qualsiasi zucchero. Dopo 24 ore si saranno separati grasso e siero (se accade prima delle 24 ore si può già procedere). Si rimescola tutto con un cucchiaino che non sia di metallo, e si filtra col colino. Il risultato del filtraggio si mescola ancora bene e si può già consumare. Anche con calma: dura in frigo fino a una settimana.

Coltura per Lattoinnesto Kefir liofilizzato – Pacco Mini di 10 capsule
Natural Probiotic Selection
9,00 €
This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito