Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

30 alternative (sane) alle patatine fritte

Ricette per sgranocchiare senza sensi di colpa: dal kale all'avocado, e altri tuberi.

Courtesy photo

Ci sono momenti in cui la voglia di patatine fritte non lascia scampo, e altri in cui è più... voglia di qualcosa di buono. In questo caso, ci sono decine di alternative per preparare chips di verdure light e ricche di antiossidanti, vitamine, minerali e grassi buoni. Si parte dalle french fries fatte al forno e con solo un pizzico di sale per arrivare agli stick di tofu in pastella, passando per chips di zucchine, avocado, melanzane, asparagi e naturalmente kale, il cavolo riccio dalle mille virtù. Il sale, poi, è sostituito da mix di spezie per abbinamenti insoliti che soddisfano il gusto e fanno bene, stimolando il metabolismo e aiutando la digestione. Nella gallery, trenta ricette light e sfiziose da provare.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1
Courtesy photo

Banana chips con crema di avocado

Tagliare una banana verde a bastoncini e porli in una terrina per cospargerli con un mix di olio di cocco, sale e aglio in polvere, quindi disporli in una teglia foderata con carta forno e cuocere per circa 20-25 minuti, fino a quando saranno ben dorati, rigirandoli a metà cottura. Servire con una salsa ottenuta frullando la polpa di un avocado con uno spicchio di aglio, il succo di un lime e un pizzico di sale, poi incorporare acqua e 2 cucchiai di olio d'oliva per ottenere una consistenza cremosa.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2
Courtesy photo

Ricette light

Non solo patatine al forno: trenta ricette light e sfiziose da provare.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3
Courtesy photo

French fries al forno

Tagliare le patate a fiammiferi e sciacquarle con acqua fredda, quindi asciugarle bene e cospargerle con olio d'oliva; disporle su una placca da forno ricoperta con cartaforno e infornare; girarle dopo circa 15 minuti, quindi continuare la cottura per altri 50-60 minuti, avendo cura di rigirare le patatine ogni 10 circa.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4
Courtesy photo

Patatine con tikka masala

Preparare le french fries al forno e accompagnarle con la salsa speziata: sciogliere 2 cucchiai di burro con con 1 di olio d'oliva, aggiungere 3 spicchi d'aglio, zenzero, concentrato di pomodoro, garam masala, curry e scaldare per 4 minuti, mescolando di tanto in tanto; aggiungere 4 pomodori, mezza tazza di acqua, un pizzico di sale e cuocere a fuoco lento per un'ora, mescolando ogni 10 minuti. Togliere dal fuoco, passare la salsa al frullatore e versare di nuovo nella pentola, incorporare un cucchiaino di formaggio cremoso e tenere in caldo fino al momento di servire.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5
Courtesy photo

French fries di patate dolci

Tagliare a fiammiferi le patate dolci, metterle in una terrina, aggiungere olio d'oliva e mescolare accuratamente, poi cospargerle con farina e un pizzico di sale e pepe; disporle su una placca da forno e cuocere in forno preriscaldato per 18-20 minuti, mescolando a metà cottura.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6
Courtesy photo

Chips di spinaci

Pulire gli spinaci e porli in una terrina capiente per condirli con olio d'oliva, aglio in polvere, cumino, peperoncino, lievito alimentare, sale e pepe, quindi disporli su una placca da forno foderata con carta forno e cuocere per circa 10-15 minuti.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
7
Courtesy photo

Zucchine croccanti

Tagliare a bastoncini le zucchine, ricoprirle di farina, passarle in una ciotola con uova sbattute, poi in un mix di pangrattato, aglio in polvere, sale, pepe nero e pepe di cayenna, quindi disporle su una placca da forno e cuocerle per circa 20 minuti.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
8
Courtesy photo

Kale chips

Pulire le foglie di cavolo riccio eliminando il gambo, metterle in una ciotola e cospargerle con olio d'oliva, sale e pepe (a piacere, aggiungere anche un pizzico di formaggio grattugiato), quindi disporle in una teglia foderata di carta forno senza sovrapporle, infornare e cuocere per circa 25 minuti, rigirandole a metà cottura.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
9
Courtesy photo

Asparagi croccanti

Tostare il pangrattato, poi metterlo in un piatto con un pizzico di sale; infarinare gli asparagi, poi passarli nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato, quindi disporli su una placca da forno e cuocerli per circa 10 minuti. Servire con una salsa speziata.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
10
Courtesy photo

Chips di ravanelli

Tagliare a rondelle sottili una ventina di ravanelli e passarli a microonde per 40 secondi, condirli con olio d'oliva e un mix di curry, curcuma, aglio in polvere, paprika, sale e pepe nero, quindi disporli su una placca da forno ricoperta con carta forno e infornare; rigirarli dopo 15 minuti, abbassare la temperatura e fino a quando saranno diventati più piccoli e croccanti.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
11
Courtesy photo

Chips di cavolini di Bruxelles

Con uno spelucchino, separare le foglie dei cavolini di Bruxelles tagliando il fondo; cospargerle di olio d'oliva, disporle su una placca da forno e aggiungere un pizzico di sale e cuocere in forno per 7-10 minuti.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
12
Courtesy photo

Carote croccanti

Tagliare le carote a bastoncino, disporle su una placca da forno, spruzzarle con olio d'oliva e aceto infornare e cuocere per 20-30 minuti; aggiungere un pizzico di sale prima di servire.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
13
Courtesy photo

Chips di broccoli

Tagliare a rondelle sottili in gambo di un broccolo, sbattere un uovo con un goccio di latte, e preparare un mix di pangrattato, cipolla in polvere, sale e pepe di Cayenna; impanare le rondelle di broccolo, disporle in una teglia foderata con carta forno e cuocere per una decina di minuti.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
14
Courtesy photo

Patate dolci impanate

Tagliare le patate dolci a fiammifero e lasciarle a bagno in acqua fredda per 30 minuti. Per la panatura, preparare due ciotole: la prima con due albumi sbattuti con un cucchiaino di acqua, la seconda con pangrattato, pepe nero, pepe di Cayenna e mix di spezie Cajun. Impanare le patate, infornare e cuocere per 25-30 minuti.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
15
Courtesy photo

Chips di barbabietola

Pulire le barbabietole e tagliarle a rondelle sottilissime con una mandolina, cospargerle con olio d'oliva e disporle su una placca da forno senza sovrapporle, aggiungere un pizzico di sale e infornare; rigirare le chips dopo 20 minuti, e continuare la cottura per altri 10-20 minuti, fino a quando saranno diventate di colore chiaro.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
16
Courtesy photo

Patatine con aglio e coriandolo

Tagliare le patate a fiammiferi e lasciarle a bagno in acqua fredda per qualche minuto; dopo averle asciugate, cospargerle con un mix di olio d'oliva, aglio secco, sale e pepe, disporle sulla placca da forno senza sovrapporle, infornarle e cuocere per 20-25 minuti.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
17
Courtesy photo

Chips di zucchina

Tagliare le zucchine a rondelle sottilissime (con il coltello o con una mandolina), disporle su una placca da forno, spruzzarle con olio d'oliva e cospargerle con un pizzico di sale e spezie a piacere; infornare e girare dopo 45 minuti, quindi proseguire la cottura per altri 30-50 minuti, fino a doratura.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
18
Courtesy photo

Chips di melanzana speziate

Tagliare la melanzana a fettine sottili, metterle sotto sale per 15 minuti e sciacquarle; Disporle su una teglia e cospargerle con olio d'oliva e un mix di aglio e cipolla in polvere, salvia, timo, origano, curcuma, paprika, sale e pepe, e ripetere l'operazione dopo averle rigirate; infornare e cuocere per un'ora.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
19
Courtesy photo

Pomodori verdi impanati

Tagliare a spicchi sottili due pomodori verdi, passarli nella farina, poi in un mix di uovo e olio d'oliva, infine nel pangrattato, infornare e far cuocere per 20-25 minuti

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
20
Courtesy photo

Fagiolini croccanti al Parmigiano

Spuntare i fagiolini e disporli su una placca da forno senza sovrapporli, cospargerli con il formaggio gratugiato, aglio in polvere, sale e pepe, infornare e cuocere per 10-15 minuti.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
21
Courtesy photo

Chips di zucca

Sbucciare la zucca, rimuovere i semi e tagliarla a bastoncini, cospargerli di olio e passarli in un mix di spezie (ottenuto mescolando curry, pepe di Cayenna, aglio e cipolla in polvere), disporli in una teglia con carta da forno, infornare e cuocere per 30 minuti.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
22
Courtesy photo

Finocchi croccanti

Tagliare il finocchio in quarti e affettarlo finemente con una mandolina, condire con olio d'oliva e disporre le fettine su una placca da forno, quindi cospargerle con sale, peperoncino e qualche goccia di succo di limone; cuocere in forno per circa un'ora, rigirando durante la cottura.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
23
Courtesy photo

Avocado in pastella

Preparare tre bacinelle per la pastella: la prima con farina, sale e pepe nero, la seconda con uova sbattute, la terza con pangrattato, burro fuso (o margarina), aglio e cipolla in polvere, paprika, sale e pepe. Tagliare l'avocado a spicchi sottili e passarli nelle tre ciotole, quindi disporli su una placca da forno e cuocere per circa 20 minuti, fino a doratura.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
24
Courtesy photo

Stick di tofu in pastella

Tagliare il tofu a bastoncini, avvolgerli nella carta da cucina e metterci sopra un tagliere o una pentola per 10 minuti in modo da far uscire il liquido; immergere i bastoncini di tofu nell'uovo sbattuto, poi in un mix di pangrattato, pepe e aglio in polvere, quindi disporli su una placca da forno, infornare e cuocere circa 10 minuti per lato. Servire con ketchup speziato.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
25
Courtesy photo

Chips di daikon

Pelare il daikon e tagliarlo a rondelle sottilissime, sciacquarle con acqua fredda e asciugarle; in una terrina, miscelare olio di cocco, sale, pepe e spezie a piacere; condire le rondelle di daikon e disporle su una placca da forno senza sovrapporle, infornare e cuocerle per circa mezz'ora, rigirando a metà cottura, fino a doratura.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
26
Courtesy photo

Chips di cavolo cinese

Lavare le foglie di cavolo cinese, spezzettarle e condirle con olio d'oliva e sale alle erbe, disporle in una teglia, infornare e cuocere per circa 10-12 minuti.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
27
Courtesy photo

Chips di rapa con crème fraîche

Pelare la rapa e ricavare le chips con una mandolina, condirle con coriandolo, timo e sale, disporle in una teglia e cospargerle con olio d'oliva, quindi infornarle e cuocerle fino a quando sono dorate e croccanti. Servire con crème fraîche e cipolla rossa tritata.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
28
Courtesy photo

Stick di pasta sfoglia

Tagliare la pasta sfoglia a bastoncini, spennellarli con burro sciolto e un mix di zucchero e cannella, infornare e aspettare che siano ben dorati

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
29
Courtesy photo

Stick di polenta al forno

Quando la polenta è ben soda, tagliarla a bastoncini e cospargerli con olio d'oliva e un pizzico di sale, infornare e cuocere per circa 20 minuti; girare i bastoncini a metà cottura.

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
30
Courtesy photo

Chips di mela

Da una mela Granny Smith, ricavare le chips con una mandolina e ricoprirle con un mix di zucchero di canna e cannella, quindi disporle su una teglia coperta di carta forno. Infornare per circa un'ora, girare le chips con l'aiuto delle pinze da cucina e cuocere per un'altra ora

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
31
Courtesy photo

Chips di patate dolci all'arancia

Ricavare le chips con una mandolina e cospargerle con un mix di olio d'oliva, timo, succo e scorza d'arancia grattugiata, quindi disporle su una placca da forno senza sovrapporle, aggiungere un pizzico di sale e infornare fino a doratura (circa 20 minuti).

Courtesy photo

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Food