Ma i milanesi dove ordinano Deliveroo a Milano?

Il croissant da baciare da punta a punta, l'hamburger da veri "paninari", l'hot dog che è subito Happy Days... #4 food spot X #4 voglie gourmand.

Milan Cathedral
rabbit75_istGetty Images

Una minigonna sta a una fetta di torta all’ananas come un paio di camperos stanno a un piatto di insalata russa, e un paio di ciclisti al pane e Nutella. No, non siamo in preda alle convulsioni metropolitane della Milano Fashion Week appena iniziata. Abbiamo, piuttosto, un attacco di saudade… e di fame. Come risolvere in un click tutto questo? Ascoltando, ehm, leggendo i consigli di una milanese doc dal debole per la couture sui migliori ristoranti dove ordinare Deliveroo a Milano. Fashion consultant milanese e grande esperta di moda vintage, Michela De Palma insieme al servizio di food delivery a domicilio ha stilato un best of “da abbinare” ai migliori anni della nostra vita… a Milano.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Milano Anni '60

"Iniziamo con un grande classico, uno di quelli che non può mancare nell’armadio, magari un cliché ma indiscutibilmente un pezzo di storia della moda. Sto parlando del tubino nero, con la capacità di far sentire ogni donna come Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany. Per questo, senza esitazione, abbinerei questo pezzo iconico ad un croissant caldo. A brioches profumate da mangiare davanti a una vetrina, a casa, oppure davanti al pc da vere donna in carriera... Ovunque, basta che ti raggiunga il profumo del croissant appena sfornato e ti assalga il desiderio d’indossare cappello, occhialoni neri e volare a New York".

Dove ordinare la migliore colazione di Milano? Pasticceria Giacomo.

2 Milano Anni '70

"Non esistono anni Settanta senza i figli dei fiori, le camicie dai colori sgargianti e il colletto a punta. Ma nemmeno senza i pantaloni a zampa, le frange, i camperos, e la giacca in pelle nera. Una ventata di americanizzazione portata dai telefilm indimenticabili come Happy Days, Arnold, Starsky and Hutch. I fastfood entrarono così nelle case italiane e con loro la combo perfetta: hot dog e milkshake".

Dove ordinare il miglior hot dog di Milano? ODDO - Italian Finest Hotdog.

3 Milano Anni '80

"Arriviamo agli anni degli eccessi, gli anni del lusso, dell’osare e dell’esagerazione. Le spalle delle giacche si gonfiano, come tutto il lifestyle dell’epoca. La nightlife raggiunge il suo massimo splendore, tra cocktail, ristoranti di lusso e voglia di mostrarsi. Il ritrovo era rigorosamente davanti al bar Al Panino (da cui deriva il nome del fenomeno dei paninari) e la giacca simbolo il giubbotto in denim Sherpa. Piatto per eccellenza? Inutile dirlo... l’hamburger!".

Dove ordinare il miglior hamburger di Milano? Trita - tailor made burgers.

4 Milano Anni '90

"Arrivano gli anni Novanta in cui, anziché aver studiato il costume sui libri, “noi eravamo il costume “ da studiare. Gli anni della mia adolescenza dove si scappava da scuola per correre a casa a fare merenda e guardare le mie serie preferite. Gli anni responsabili della nascita della moda dei “ciclisti”, dei vestitini in jersey super colorati, delle ragazze di “Non è la Rai” e dei balletti davanti a pane e Nutella (che nel weekend si trasformava rigorosamente in crêpes alla Nutella), delle camicie a scacchi e del pollo arrosto, dei jeans a vita alta (che più alta non si può) dei crop top ultra corti, e della pizza mangiata sul divano in puro stile Friends".

Dove ordinare la miglior pizza di Milano? Berberè Pizzeria.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Food