Scegliere il miglior fornetto elettrico è una sfida di autodeterminazione

Prima o poi serve a tutti almeno in una fase della vita, quella in cui si va a vivere da soli, e oltre: caccia all'accessorio cucina da ponderare con serietà.

chargrilled toast
Jeremy HudsonGetty Images

Il fornetto elettrico è accessorio nobilissimo e dalla storia smart che nessuno ci racconta, specie quando ne compriamo uno. I forni, in generale, sono stati inventati dagli esseri umani per non spargere fumo ovunque con la cottura a legna e convogliarlo invece all’esterno. Poi ci si è resi conto che cuocendo al chiuso, il cibo prendeva anche un gusto diverso e interessante. Dal legno si è poi passati alla carbonella e al kerosene, poi il gas. L’elettricità (se comprendiamo anche quelli a microonde) è stata l’ultima versione, quando già dal 1800 si provava a fabbricarne in metallo, invece che in pietra refrattaria. Il primo tentativo di fornetto elettrico piccolo risale alla fine degli anni 20 del 1900. Ma è nel 1889 che il canadese Thomas Ahearn progetta, e mette poi in vendita nel 1892, col suo socio Warren Y. Soper con cui possedeva la Chaudiere Electric Light and Power Company di Ottawa, dei veri fornetti elettrici basati sulla produzione del calore che le resistenze generano quando sono attraversate da corrente elettrica. Anche se nella stessa epoca altri due progettisti erano arrivati alle stesse conclusioni, e hanno presentato i loro modelli più o meno nello stesso periodo, questo episodio è considerato la nascita del fornetto elettrico. Oggi i fornetti elettrici per cucinare sono di uso comune in molte case e risolvono rapidamente la cottura di molti tipi di pietanze, soprattutto dove non c’è un allaccio del gas, e spesso di deve ricorrere al fornetto elettrico da incasso. Quando si va a vivere da soli è un must, poi rimane nel cuore anche dopo, quando semplicemente si vuole scaldare o cuocere qualcosa senza troppe complicazioni. La ricerca di un buon fornetto elettrico deve essere meditata e deve rispondere all’esigenza di combinare qualità e prezzo. Eccone 5 da tenere in considerazione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 De'Longhi forno elettrico EO14902.S Sfornatutto
De'Longhi
129,00 €

Una vera fuoriserie dei forni di una delle marche più famose in Italia. Ha cinque funzioni cottura: ventilata, tradizionale, grill, scongelamento, e mantenimento in caldo (che è semplicemente favoloso). La porta è doppio strato, c'è la luce interna e tutto l'interno è antiaderente. Timer fino a 120 minuti. Infine, ha l'autospegnimento e l'indicatore acustico del raggiungimento temperatura desiderata.

2 Ariete 979 - Forno Elettrico di Design 18 Litri, Idoneo per pizza da 30 cm, 1380W, 3 posizioni di cottura, Timer 60', Acciaio Inossidabile, Celeste Pastello
Ariete
51,99 €

Bellissimo a dir poco. Il forno Elettrico Vintage 979 dai colori pastello retrò è un pezzo di arredo per qualsiasi cucina perché di dimensioni molto ridotte. La capienza è di 18 litri e si può utilizzare sia con due resistenze accese, sopra e sotto, o solo quella superiore quando si vuole grigliare p scongelare. Il termostato regola la temperatura fino a 230°, il timer arriva a 60 minuti. Ideale anche per cucina la pizza perché può contenere un piatto fino a 30 cm di diametro. 

3 Ariete 984 Bon Cuisine 250 - Forno elettrico ventilato, 25 Litri, 1500W, 6 posizioni cottura, Timer 60', Silver
Ariete
71,90 €

Splendido splendente, in acciaio luminoso, l'Ariete 984 Bon Cuisine ha una capacità di 25 litri e arriva fino a 230° interni. Dotato di timer regolabile fino a 60 minuti, ha la funzione ventilata per la cottura combinata dei cibi. Oltre alla griglia ha la leccarda sfilabile, la maniglia per estrazione accessori e vassoio raccogli briciole.

4 Oursson Forno elettrico con convettore, Capacità 42 litri, 4 anni di garanzia, 12 programmi per cucinare, Temperatura di cottura, 100-230 C°, funzione di pulizia automatica, 2000 watt, MO4225/DC
Oursson
162,00 €

Largo alla praticità: il fornetto elettrico Oursson è francese eppure con l'ambizione di darsi da fare senza fronzoli. Capiente e robusto, volendo, può attivare la funzione ventilato, ma è dotato anche di funzioni di cottura, frittura, toast, mantenimento del cibo caldo e scongelamento. 12 programmi di cottura, l'allarme  che ti avverte quando la pietanza è pronta, in più la funzione di auto pulizia catalitica. Con girarrosto e, infine, garanzia di due anni. 

5 Moulinex OX4448 Optimo Forno Elettrico con Capacità di 19 L, Potenza 1380 W
Moulinex
80,76 €

L'eroe pop della rassegna, quello che combina bene qualità e prezzo (è uno dei più venduti in Italia), è di Moulinex e ha sei modalità di cottura. Il termostato raggiunge i 240° mentre il timer si può programmare fino a 120 min con spegnimento automatico. Dotato di indicatore luminoso che segnala quando il forno è pronto per essere usato, ha la griglia reversibile e la teglia incluse. Capienza da 19 litri e misure contenute per un fornetto elettrico veramente pratico e da incastrare in qualsiasi cucina.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito