Il termometro da cucina migliore, bacchetta magica per prodigi gourmand

Sì, un termometro per alimenti in cottura può davvero cambiare il nostro approccio con i fornelli da amatoriale a pro (e lo ameremo)

termometro da cucina
Getty Images

Esiste un sistema per capire se una pietanza sta cuocendo a puntino che vale più della vista, dell'olfatto o addirittura del gusto: usare un termometro da cucina. Questo accessorio spesso sottovalutato è l'unico modo per garantire che il cibo sia alla giusta temperatura interna. Proprio perché non è un oggetto che è scontato trovare in una casa che non sia di un cuoco, scegliere un termometro per alimenti è a volte un po' un quiz a premi. Ne esiste un'ampia varietà e per diverse esigenze. I termometri a quadrante possono rimanere in posizione durante la cottura del cibo, ad esempio un arrosto. Si inseriscono come indicato nelle istruzioni per ogni marca, e si lasciano lì per monitorare attraverso il vetro del forno. In genere la lettura è pronta in un paio di minuti. Poi ci sono i termometri a lettura istantanea, che non devono essere lasciati nel cibo durante la cottura, utili anche per le zuppe, quelli con sondino lungo, quelli che sembrano usciti da un film anni 50. L'importante, per ogni termometro, è che prima di utilizzarlo bisogna leggere bene le istruzioni del produttore perché ogni modello si usa in modo diverso ed è adatto a pietanze diverse, Bisogna quindi sapere fino a che punto inserirlo in un alimento per ottenere la lettura più accurata, se può rimanere nel forno oppure no, e via spiegando. Ma prima di comprarne uno, è bene sapere quale è il più adatto all'utilizzo che ne vogliamo fare. Ecco 5 tipi molto diversi tra loro che possono darci un'indicazione chiara anche se è la prima volta che ne vogliamo uno in cucina.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1 Acuto: il termometro da cucina Tescoma
Tescoma
21,49 €

Acuminato e affascinante come un ago da calza, il termometro da cucina Tescoma Delicia è adatto per misurare la temperature di tutto, anche liquidi e creme. La sonda in acciaio inossidabile rileva la temperatura in gradi Celsius e Fahrenheit, da -50 a +300° C. Il manico in plastica resistente, che contiene la batteria (inclusa) è provvisto di un display LCD e di una custodia protettiva per il sensore termico. Resiste meravigliosamente al vapore e all’umidità, ma non è lavabile in lavastoviglie (proprio no).

2 Serramanico: il termometro da cucina Bonsenkitchen
Bonsenkitchen
8,59 €

Istantaneo e accurato: la temperatura sul grande display digitale del termometro da cucina Bonsenkitchen può essere letta immediatamente e con precisione dopo 3-4 secondi dall'inserimento della carne in cottura. La sonda pieghevole a 180 ° è perfetta per varie cotture interne ed esterne, come bistecche, manzo, agnello, maiale, pollo, tacchino, pesce e liquidi come caffè, tè, latte, acqua bollente, ecc. Si spegne automaticamente se si dimentica acceso. Unico accorgimento: non va mai lasciato nel forno chiuso.

3 Retrò: Kitchen Craft termometro da cucina
Kitchen Craft
7,76 €

Sembra un vecchio termometro a mercurio degli anni 50, ma di mercurio ovviamente, non ce n'è affatto. Il termometro da cucina Kitchen Craft a immersione, con guaina protettiva, è indicato per le preparazioni liquide o semiliquide, come le salse, ed è perfetto, in particolare, per le confetture e le marmellate fatte in casa. Ha una lunghezza di 15 centimetri ed è facilissimo da utilizzare.

4 Servizievole: Leifheit termometro da arrosto e forno
Leifheit
13,99 €

Col suo sensore in acciaio inossidabile, il termometro da arrosto e forno Leifheit misura sia la temperatura del forno che la temperatura interna della carne. Ha la scala di misurazione per arrosti super intuitiva, con indicazione delle temperature ottimali di cottura, Ha l'intervallo di misurazione degli arrosti da +50 a +90°C e l'intervallo di misurazione del forno da +50 a +250°C. 

5 Smart: il termometro da forno Gefu
GEFU
21,95 €

Display esterno e sondino lungo: il termometro da forno Gefu digitale ha il campo di misurazione compreso tra 0 e 250 °C, e scongiura la bruciatura delle pietanze grazie all'allarme che suona quando si supera la temperatura programmata. Ha il timer regolabile fino a 99 minuti e la sonda in acciaio inox da 160 mm con cavo resistente al calore da 1 m. Ha un magnete di fissaggio e il display a leggio. Batterie incluse.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito