Dove mangiare le migliori pinse di Roma, e godere

5 tappe originali dove l'invenzione ex novo della pinsa ha trovato la sua migliore interpretazione.

instagram.com/nuvole.di.farina/Instagram

La pinsa romana è un falso storico ben riuscito. E la sua invenzione, smascherata pubblicamente dal fondatore-ideatore Corrado Di Marco, tecnico pizzaiolo che ha messo a punto per primo il mix di farine dell'impasto, non toglie nulla alla meraviglia di una creazione divina che sa essere soffice e croccante al tempo stesso. Niente antichi Romani o citazioni nell'Eneide di Virgilio, tutto storytelling attorno alla modalità di stesura dell'impasto e sulle pinsature, vale a dire i pizzichi sulla superficie che creano buchi simili alla focaccia, ma ne abbandonano la consistenza troppo morbida per restituire un crunchy di tutto rispetto. Il segreto? Congelare le basi già preparate in anticipo e rigenerarle in forno al momento di servirle, con i condimenti aggiunti al momento. Rapido, immediato, perfetto. Non storcete il naso, è il vero motivo per cui per lungo tempo è riuscita a stabilire un equilibrio commovente. Oggi gli studi dei pizzaioli hanno cambiato il corso della pinsa a Roma, reinterpretando la tradizione della pizza alla pala, lunghe lingue stese sui banconi da vendere al taglio, con l'alta idratazione e la digeribilità assoluta in versione monoporzione. E con un mix di farine libere, in diversi casi, dove si trovano riso, mais, soia, grano tenero e altri cereali, ognuno con la propria miscela personalizzata. Un riassunto tra la classica pizza tonda e la pala, un'ellissi che racchiude in una consistenza piacevolissima tutti i nostri peccati. Voilà gli indirizzi dove mangiare le migliori pinse di Roma e sentirsi felicemente creduloni (fino in fondo).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pinse migliori di Roma: il Ponticello (Ostiense)

Reinterpretare la pinsa con una passione indicibile per gli impasti, e riproporre in chiave aggiornata la combo con la birra: pinsa romana + birra artigianale è la vocazione di Il Ponticello su via Ostiense, gestito da 4 poderosi cugini che non lasciano nulla al caso. In versione multisemi o multicereali, con topping stagionali favolosi, a base bianca o rossa, sono da provare assolutamente, abbinate ad una selezione di birre da totale goduria.

Il Ponticello
Via Ostiense 427 (Ostiense)
0645473558
dal martedi alla domenica (prenotazioni dalle 17:30)

Pinse migliori di Roma: Nuvole di Farina (Eur Torrino)

Vale la pena farsi il viaggetto in macchina fino al profondo sud di Roma, nel quartiere Torrino, per assaggiare le pinse di Nuvole Di Farina (che lavora anche la classica tonda e la pala al taglio): belli e creativi gli abbinamenti che rinfrescano la tradizione, digeribile e vera "nuvola" l'impasto, da non sottovalutare anche i fritti e le birre.

Nuvole Di Farina
Via Cina 88 (Eur Torrino)
0640415659
Lun-ven 10-15 e 18-23
Sab-dom 18-23

Pinse migliori di Roma: Pinsa 'Mpò (Prati)

A due passi dal Vaticano ha festeggiato 5 anni Pinsa 'Mpò, punto di riferimento dei golosi di pinsa romana nella bellezza del quartiere Prati. Lievitazione lunghissima (da 48 a 72 ore), permette di scegliere i condimenti sul momento, tutti IGP per oltre 30 gusti a disposizione (tra cui alternative vegane) e averla così espressa in tutta la sua strabordante bontà.

Pinsa 'Mpò
Via dei Gracchi 7 (Prati)
0688980716
Lun-sab 10.30-21

Pinse migliori di Roma: Pinsere e Parole

Non lontanissimo da piazza Barberini, nel rione Sallustiano, Pinsere e parole tiene fede al suo nome mettendo insieme la golosità delle pinse con l'attenzione al dialogo con il cliente. Tre giorni di lievitazione ad altissima idratazione, cura estrema verso i classici e belle variazioni alternative (tipo la Cacio e pepe col miele). Aperto solo a pranzo, richiede un po' di pazienza in caso di fila, che comunque scorre velocemente.

Pinsere e Parole
via Flavia 98 (Rione Sallustiano)
0642020924 e 3515800283
Lun-ven 11-16

Pinse migliori di Roma: Pinsa e Buoi

Tre punti vendita curati (Parioli, San Giovanni e San Lorenzo) per la pinsa di Pinsa e Buoi che promette e mantiene: un'attitudine divertita e una amplissima offerta che spazia dalle tradizionali pinse ben lievitate (impasto a biga con grano tenero, mais e soia) verso una sterminata offerta di piatti più classici della tradizione, con il plus di un servizio al tavolo che non perde mai un colpo e un sorriso.

Pinsa e Buoi
Viale dello Scalo di San Lorenzo 15 (San Lorenzo) - 064456640
Viale Carlo Felice 51/53 (San Giovanni) - 06 7720 1760
Via Salaria 217 (Parioli) - 345 155 9870
Tutti i giorni 12-15 e 19-24

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Food