Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Le vacanze in Sicilia sono quello a cui penserete tutti. Da ORA.

La caletta nascosta, la spiaggia chillax, il percorso zaino in spalla che alla fine regala molte soddisfazioni (culinarie)...

Davide Ragusa su Unsplash

"Sicilia, bedda mia, terra di ‘ncantu terra d'amuri e di lu sintimentu”, cantava Giovanni Formisano, poeta catanese dell’Ottocento. “Chi ti lascia, ti lascia piangendo. E quando torna, ride ed è contento”. Sulle vacanze in Sicilia abbiamo detto e letto tutto, o quasi. Delle mete simbolo dell’antica Trinacria abbiamo stilato vademecum, how to e luoghi must. Ma, il mare di Sicilia, è e sarà per sempre, manifesto delle vacanze a-stagionali, a-temporali, eterne. E la nostra mini-guida delle migliori mete di Sicilia, è il manifesto del road trip glocal da fare in solitaria, (ben)accompagnati, con un'orda di piccoli viaggiatori zaino in spalla...

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Sabrina Mazzeo su Unsplash

Vacanze in Sicilia = San Vito Lo Capo rulezzz. Affacciata sul Tirreno, nel cuore di un promontorio, la celebre località del Trapanese è un punti di partenza per vacanze in Sicilia al mare. Naufragar m'è dolce in questo mare, ammirando il colore turchese delle acque che bagnano i circa 3 km di sabbia fine e levigata. A breve distanza, poi, è un altro posto da segnare con un circoletto rosso sulla cartina della Sicilia turistica: la Riserva Naturale Orientata dello Zingaro. Calette semi-nascoste, insenature ruvide e una natura rigogliosa e incontaminata sono il tratto distintivo di questo piccolo, grande amore opsss paradiso. Nei paraggi, poi, anche Scopello meta ideale per vacanze in Sicilia per giovani appassionati di natura e di avventura. Lanciarsi a nuoto verso i Faraglioni o immergersi alla scoperta di ricchi fondali sono dei veri e propri must per una esperienza da raccontare.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Vacanze in Sicilia con bambini = destinazioni in Sicilia per baby travelers. A partire dalla spiaggia di Mondello, ricca di stabilimenti e strutture per tutta la famiglia. I bassi fondali che degradano lievemente verso il mare aperto rendono la spiaggia sicura e adatta anche a chi sta muovendo le prime bracciate. P.S. E a due passi c’è Palermo da visitare aka il capoluogo della regione nobilissimo.

Daniel Fazio su Unsplash

Vacanze in Sicilia a giugno o a settembre = Isola Bella, Mazzarò, Giardini Naxos. Taormina chi-cosa-quando-e-perché? Scherzi a parte, oltre alle mete da cliché, per visitare la Sicilia in modo alternativo a inizio o fine estate ci sono due alternative. Number 1: vacanze in Sicilia nei campeggi. Number 2: cercare disponibilità in mesi meno affollati. E (mooolto) meno cari.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Vacanze in Sicilia, Capo d'Orlando = il nord della Sicilia ca-po-la-vo-ro. Davanti a un mare talmente unico da aver ispirato Gino Paoli per la sua Sapore di sale, si affaccia Capo d'Orlando. San Gregorio e Testa di Monaco sono le spiagge in cui tuffarsi a tutti i costi (low low). P.S. Occhio anche alle mille cale e calette nascoste dei dintorni.

Le altre mete = Marsala (mi)sconosciuta. Place to be culturali, archeologici e soprattutto balneari: voilà la spiaggia Marausa, San Teodoro, Punta Tramontana, la Riserva dello Stagnone, sono tutte destinazioni-soluzioni per una vacanza in Sicilia chillax.

Davide Ragusa su Unsplash

Vacanze in Sicilia low cost = vacanze in Sicilia economiche. Sì, è POSSIBILE. Solitamente esclusa dai grandi circuiti turistici di tipo balneare, la provincia di Agrigento è ricca di posti totemici. Non solo ricchezze archeologiche, ci sono spiagge bellissime a partire da Poggio di Guardia o luoghi mistici come i calanchi di Marianello a Licata. Sì, si va.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Vacanze in Sicilia, consigli for dummies. Tra le spiagge della Sicilia sud orientale Marzamemi occupa un posto d’onore (e nel cuore). Il motivo? Visiterete un autentico paradiso naturale incontaminato (o quasi). E ancora, l'area marina protetta di Plemmirio, una sorta di Paese dei Balocchi per sub e amanti dello snorkeling. I fondali, infatti, sono ricchi di testimonianze del passato, con reperti di età cartaginese, greca e romana. Perché la Sicilia è una montagna di MERAVIGLIE.

Martino Pietropoli su Unsplash
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Lifestyle