6 cose che non si dovrebbero fare dopo i 40 anni

Un sondaggio inglese consiglia di reimpostare il proprio lifestyle intorno ai primi -anta.

image
Getty

Vi avevamo consigliato 40 cose da fare assolutamente prima dei 40 anni. Ora un nuovo, molto chiacchierato, sondaggio condotto su 2mila inglesi stila, come riporta l'Huffington Post, 6 cose che una donna non dovrebbe (più) fare intorno ai primi -anta.

1. Mai più selfie dopo i 34 anni. Fotografarsi e inviare scatti ad amici e fidanzati o postare sui social è cosa da teenager.

2. Tatuaggi out dopo i 38. Finalmente vi siete convinte su cosa e dove tatuarvi? Troppo tardi! Secondo gli inglesi.

3. Niente discoteca dopo i 44 anni. Non avete più l'età per ballare ore e ore e tirare tardi. Troppo stancante!

Getty

4. Dimenticate i festival dopo i 45 anni. Per saltare per ore e ore tra la folla ci vuole il physique du rôle.

5. Dateci un taglio dopo i 45 anni. I capelli lunghi stanno bene solo alle ragazze. Dopo, meglio un taglio corto, che dà freschezza al viso.

6. Niente skinny jeans dopo i 47 anni. Molto attillati, mettono in risalto le forme. Lasciateli alle donne (più) giovani!

Crediti foto: Getty Images

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Coolmix