Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

9 frasi sulla gioia da inviare agli amici su WhatsApp

20 marzo, Giornata Mondiale della Felicità. Per la serie: all’ennesima mail feroce rispondete con una di queste frasi...

Getty Images

20 MARZO: GIORNATA MONDIALE DELLA FELICITÀ - Sapete perfettamente che arriverà quel momento: quella mail letta troppo di fretta per non capire il tono. Poi ri-letta comodamente seduti davanti allo schermo che vi butta giù in pochi minuti. Ignoratela. Provateci. Niente deve rendervi tristi: nessuna mail vale più del vostro stato psico-fisico. Motivo per cui ci sono giganti del passato (tipo Marcel Proust) che in poche parole hanno inchiodato al muro il concetto di felicità: le loro sono vere medicine per il cuore, pure frasi sulla gioia della vita. Per la serie: all’ennesima mail feroce rispondete con una di queste frasi bellissime sulla gioia. Too much? Allora rileggetele voi, come mantra…

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1. La più grande vendetta è la felicità: niente manda in bestia le persone più che vederti fare una fottuta bella risata. Chuck Palahniuk

2. L’uomo più felice è quello nel cui animo non c’è alcuna traccia di cattiveria. Platone

3. Ho riconosciuto la felicità dal rumore che ha fatto andandosene. Jacques Prévert

Getty Images

4. La felicità è la cosa più semplice: ma quanti, oggi, si affannano per trasformarla in lavori forzati. François Truffaut

5. I bambini sono felici perché non hanno un file nella loro mente chiamata “tutte le cose che potrebbero andare male". Marianne Williamson

6. Se si costruisse la casa della felicità, la stanza più grande sarebbe la sala d’attesa. Jules Renard

7. Charlie Brown: Penso che ho paura di essere felice.
Lucy: Come si può avere paura di essere felice?
Charlie Brown: Perché ogni volta che si diventa troppo felici, accade sempre qualcosa di brutto. Peanuts

8. Dobbiamo essere grati alle persone che ci rendono felici, sono gli affascinanti giardinieri che rendono la nostra anima un fiore. Marcel Proust

9. Ma la più spiccata differenza tra la felicità e la gioia è che la felicità è un solido e la gioia un liquido. JD Salinger


Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Coolmix