Uomo innamorato: i segnali del linguaggio del corpo

Il linguaggio del corpo di un uomo innamorato lancia dei segnali: il segreto sta nel captarli e decifrarli

uomo innamorato segnali del corpo
Getty

L'uomo innamorato parla anche col linguaggio del corpo, ma lo devi saper interpretare per avere certe risposte. Ti stai chiedendo se la persona che frequenti è innamorata pazza di te? Non sai se rispondere sì o no?

Referendum a parte, è importante sapere che per quanto misterioso, tenebroso o enigmatico che sia, ciascun uomo mostra dei segni corporei inequivocabili che indicano se è interessato oppure no.

Ma quali sarebbero gli indizi da cercare? Semplice, quelli forniti dal linguaggio del corpo maschile. Dei piccoli gesti, delle reazioni a volte impercettibili, altre addirittura involontarie, capaci di indicare un'attenzione significativa nei confronti della propria interlocutrice.

Molto spesso l'uomo innamorato non ci si fa neppure caso, ma sono proprio queste piccole cose a dare un'idea dell'eventuale suo interesse.

Ad esempio: quando state insieme si tocca frequentemente la barba, oppure i capelli, o magari arriva ad annodarsi le dita? Bene, se lo fa sappi che prova qualcosa per te. Quantomeno, vuole conoscerti più a fondo, gli piaci, anche se ancora non te l'ha detto.

I segnali, però, non si limitano a questi. Tutti quelli che indicano impazienza, voglia di tenersi occupati in qualcosa, iperattività sono dei segnali positivi e sai il motivo? Sta cercando di attirare la tua attenzione.

Un esempio evidente in tal senso è quando inizia a far battute, a cercare di impressionarti con frasi ad effetto o con massime improbabili. Allo stesso modo, quando sciorina con precisione frasi di film o citazioni di libri: sta cercando di far colpo.

Anche giocare con i calzini, o con i bottoni, mettendoli e rimettendoli a posto, oppure rischiando di strapparli, è un segnale di nervosismo, o per meglio dire di emozione. È agitato, la tua presenza non lo lascia per nulla indifferente, ma non riesce ancora a manifestarlo con le parole.

Getty

Allo stesso modo, un gesto comune a ogni uomo, sistemarsi la cravatta, può essere un indicatore importante. Se lo fa di continuo, dell'ordine di tre o quattro volte al minuto, vuol dire che è cotto a puntino: addirittura, forse, gli fai mancare il respiro.

Se si sistema i capelli, passandosi frequentemente le mani sulla testa e rovistando tra le ciocche, significa che è pronto a dichiararsi.

Pure in questo caso l'uomo innamorato esce allo scoperto e sta cercando di far colpo, di impressionarti, di mettere in risalto la sua capigliatura curata e fluente. Si sta esibendo, ma sta a te cogliere la palla al balzo facendogli un complimento nel modo giusto al momento giusto.

Oltre ai gesti volontari, ci sono anche le reazioni spontanee che possono fornire dei segnali piuttosto rilevati. Quando aggrotta le sopracciglia, significa che ti sta studiando, che vuole metterti a fuoco, che è parecchio interessato a ciò che stai facendo o dicendo.

Sempre in tema di sopracciglia, quando l'uomo innamorato le solleva significa che lo stai impressionando, che è totalmente d'accordo con te, in altre parole che ti seguirebbe anche in capo al mondo se glielo chiedessi.

Adesso, focalizza la tua attenzione sulle sue narici: non stanno ferme un attimo? Non si tratta di tic, semplicemente non riesce a controllare i movimenti perché gli piaci. Anche quando schiude le labbra, sta fornendo l'identico segnale: quell'espressione cotta significa proprio che è preso irrimediabilmente da te e ai tuoi argomenti molto convincenti.

Insomma, fare molta attenzione a questi piccoli ma significativi indizi è fondamentale. Il linguaggio del corpo a volte può rivelare segreti inconfessabili, si tratta solo di interpretarli con acume e pazienza.

Se poi il tuo misterioso lui non dovesse mostrare neppure uno di questi indizi, neppure a distanza di tempo, un consiglio spassionato: lascialo perdere. Non è interessato a te, o comunque non lo hai colpito al primo sguardo e difficilmente potrai farlo in seguito.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Coolmix