Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie. Accedi alla Cookie Policy.

Ogni quanto dovremmo lavare casa?

Pulire, pulire, pulire: la nuova ecologia parte (davvero) da qui? 7 trucchi per case super.

Getty

L’ecologia sta cambiando il nostro modo di vivere la casa? L’igiene personale ha modificato l’igiene domestica? Secondo Andrew Spena, giornalista di Mic, lo studio sull’uso del bidet nel mondo risolverebbe già la questione di un consumo eccessivo di acqua e carta igienica. Ma, ma, come avere una casa pulita e al contempo risparmiare in acqua e detersivi (rimedi della nonna) tutto per non ampliare la forbice del consumo energetico/d’acqua? Secondo il Good Housekeeping Institute ci sono molti trucchi per essere eco-coscienti ma anche pu-li-tis-si-mi. Ecco cosa quanto e come pulire casa alla perfezione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ogni quanto lavare gli asciuga piatti? Se si ha una famiglia numerosa il buon vecchio canovaccio va lavato ogni giorno, considerato che risponde alla sua funzione per tre pasti almeno. Massimo utilizzo? Due giorni e poi lavare!

Getty

Ogni quanto lavare il piano della cucina? Acqua e limone, aceto di mela e qualche accorgimento in più: il piano dove cuciniamo, spilucchiamo un tramezzino, lasciamo l’iPhone e controlliamo le bollette ha una superficie tra le più esposte ai germi. Per questo va lavato tutti i giorni, più volte nel caso di un weekend in cui si vive molto la cucina.

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ogni quanto lavare la doccia? Tra le fughe delle piastrelle si celano miriadi di sorprese: e a ogni doccia (fatta come dovremmo…) le sorprese (muffa) aumentano. Se siete disciplinatissimi e lavate le fughe dopo ogni doccia con una spazzola in modo sbrigativo riuscirete comunque ad avere dei bei risultati. Per i più pigri lavare la doccia almeno ogni 3 giorni.

Getty

Ogni quanto lavare il lavandino? I batteri di lavaggi anche brevi - come le mani - restano nel lavello e prolificano. Soluzione: tenere sempre una spugna con qualche goccia di disinfettante da passare subito dopo aver chiuso i rubinetti. Routine noiosa? Sì ma igienica.

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ogni quanto lavare i pavimenti? Ovviamente non si può pensare di lavare i pavimenti tutti i giorni. Tenere sempre sempre sempre un bello Swiffer (per intendere il tipo di prodotto, non la marca sia chiaro) a portata di mano. Passata veloce, pulizia costante.

Getty

Ogni quanto pulire i tappeti? Se si tratta di preziosissimi tappeti persiani l’appuntamento è annuale (e il costo non è da prendere sotto gamba), se si tratta di tappetini del bagno e della cucina la questione diventa settimanale. Pulizia senza stiratura…

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Ogni quanto pulire il frigorifero? Scongelare, grattare, igienizzare e di nuovo congelare. Il rito del frigorifero e del freezer si riproporrà tra altri 3-6 mesi a seconda che si tratti della casa delle vacanze o della casa di tutti i giorni.

Getty
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Coolmix