Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo qui.

Il galateo che dovrebbero rispettare padroni di casa e ospiti

Dalle presentazioni alla disposizione degli invitati a tavola passando per i ringraziamenti.

Dove si devono sedere i padroni di casa? Come devono presentare tra loro gli ospiti? Rispettare il galateo non significa essere semplicemente educati, ma mettere a proprio agio i propri invitati. Ecco 10 buone maniere che padroni di casa e ospiti dovrebbero sempre tenere presente prima, durante e dopo una cena o un party, come spiega la psicologa e giornalista Maria Pedone in Elogio della buona educazione (Le Comete FrancoAngeli, 2016, 19 euro).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

1. Si presenta la persona più giovane e "meno importante" a quella più anziana o "più importante", per esempio: «Dottore, posso presentarle mio figlio Giuseppe?». Ma anche: «Giorgio, ti presento mia figlia Angela».

2. Si dà del tu agli amici e quando si è in confidenza con qualcuno, mentre si dà sempre del lei a chi non si conosce e agli anziani, almeno all'inizio e/o finché non siano loro a chiedere di dare loro del tu.

3. Quando si è in compagnia, mettere da parte o spegnere il cellulare, medici e vigili del fuoco esclusi. Se non si aspetta una comunicazione urgente o importante, non interrompere una conversazione per rispondere a telefonate o messaggi.

4. A una cena o a un party si devono presentare tra loro le persone che non si conoscono, non solo, ma si dovrebbe accompagnare al nome anche qualche parola di presentazione, per facilitare la conversazione.

5. Quando gli viene presentata una donna, l’uomo si alza, ma anche la donna si alza, quando gli viene presentata una signora, a meno che non sia molto più giovane di lei.

6. Al momento di andare via, se gli invitati sono tanti, si può optare per un’uscita all’inglese, senza salutare tutti, ma solo coloro con i quali si è trascorsa gran parte della serata, oltre a ovviamente a salutare e ringraziare i padroni di casa.

7. È un pensiero gentile chiamare o mandare un messaggio alla padrona o al padrone di casa il giorno seguente per ringraziare della serata e complimentarsi per la bella festa o l’ottima cena.

8. La regola vuole che i padroni di casa si siedano ai due capotavola, che l’invitata più anziana o "più importante" si sieda a destra del padrone di casa e quello più anziano o "più importante" a destra della padrona di casa.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

9. A tavola il signore riempie il bicchiere della signora, ma se sono due donne, la più giovane o la "meno importante" lo riempirà all’altra prima di servirsi. Se si è in gruppo, chi prende in mano la bottiglia riempirà prima i bicchieri altrui e poi il proprio.

10. Quando si accompagna in auto qualcuno a casa non lo si scarica davanti al portone per ripartire di corsa, ma si scende per salutare e, prima di ripartire, si aspetta che sia entrato nel portone.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Coolmix