Capire se piaci a un ragazzo è facile (okay, certo: per tutti quelli che non sei tu)

Se LUI è innamorato di un'altra = cristallino. Capire se siamo noi a piacergli = mission (im)possible.

image
Unsplash

Come capire se piaci ad un ragazzo? Al solo pronunciare la domanda sembra di sentire in background l’effetto sonoro del colpo di scena nei film. Non è difficile, vi dirà qualcuno. Bella forza, risponderete voi: siamo buoni tutti quando non siamo innamorati. Visto da fuori è semplicissimo capire se tra due persone c'è sintonia, quando invece il coinvolgimento è personale diventa tutto più complicato. Eppure basta fare caso a piccoli dettagli per avere riscontri precisi, quasi matematici sulle reali possibilità di piacere al ragazzo che vi interessa. Ricapitoliamo, tenendo i nervi saldi. Ti interessa come sapere se piaci a un ragazzo (prendiamo nota), ma anche come conoscere un ragazzo. Vi sentireste più tranquille nel sapere che ci sono 10 semplici segnali per capire se piacete a un ragazzo? Dieci dettagli per capire se un ragazzo ti vuole? Il problema è che se poi la risposta che esce fuori da queste strategie è "NO", non è quello giusto e non ti vuole, farete finta che questo articolo dica cose sbagliate. Pazienza. Intanto ci proviamo.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Unsplash

Come capire se piaci ad un ragazzo che non conosci è davvero facile (giuriamo). Basta fare attenzione a piccoli dettagli. Prima di tutto, basta controllare se vi guarda. Eh sì, se non lo sorprendete mai a guardarvi, c’è poca speranza. A volte un semplice ritardo tra due sguardi che si incontrano significa tutto: in particolare fate attenzione alle sopracciglia, a volte nascondono movimenti tanto impercettibili quanto eloquenti: le sopracciglia non mentono. Per capire se piaci a un ragazzo cerca di calcolare il tuo spazio personale, l'area entro cui un estraneo non si avvicinerebbe mai senza un reale motivo: se il ragazzo che vi interessa si avvicina all'interno della vostra comfort zone, molto probabilmente è interessato a voi. Analizza il comportamento delle sue mani e dei suoi piedi: se sono rivolti verso di te è un segnale inequivocabile, spesso involontario, ma che vale più di mille parole. Le parti del corpo rivolte verso di te significano tanto.

Unsplash

Un altro metodo infallibile per capire se piaci a un ragazzo è notare i gesti con cui cura il suo aspetto: se si sistema la cravatta o la felpa appena vi vede è un altro segnale da non sottovalutare. Come le donne, anche gli uomini ci tengono all'aspetto fisico e se una persona è interessata a voi tenterà in tutti i modi di apparire al massimo della forma quando si presenterà davanti a voi. Se ripete gli stessi gesti più di una volta, allora significa che è fatta: nessuno avrebbe motivo di aggiustare la cravatta due volte a due minuti di distanza se non fosse teso perché ha davanti la donna dei suoi desideri. Un altro segnale per capire se un ragazzo è interessato a te: se siete in compagnia e lui fa una battuta che diverte tutti, cercherà automaticamente te con gli occhi per capire se ha impressionato anche te. Soprattutto te. Questo atteggiamento vuol dire che sta cercando di fare bella figura CON TE. Come capisci se piaci ad un uomo? Semplice: ascolta ciò che dice. La tendenza di molti uomini è quella di autocelebrarsi, un modo naturale di entrare in competizione con gli altri pretendenti. Se l'uomo è interessato a te comincerà a parlare di se stesso, soprattutto se sono presenti altri uomini. Altro metodo per capire se piaci a un ragazzo è notare se cerca il contatto fisico. Non prendendosi confidenze o cercando scuse per sfiorarti: a volte anche un semplice gomito o una pacca sulla spalla, un pelino levato da un maglione, che potrebbe apparire a prima vista amichevoli, nascondono enormi significati.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Unsplash

Questo consiglio è un po' fuori schema, ma se volete capire se piacete veramente a un uomo, prima di "tuffarvi tra le sue braccia", cercate di capire come si comporta con le altre ragazze: se si comporta nello stesso modo con tutte, forse è solo un playboy in cerca di un'avventura di una notte. Per cui abbandona la competizione e dimenticalo (a meno che l’avventura non ti basti). Altro consiglio utile è capire se lui ti imita. Se fa le stesse cose che fai tu, se abbraccia i tuoi stessi interessi, se cerca di fare esattamente tutto quello che fai, allora è fatta: lui potrebbe essere interessato a te. Ultimo segnale: controlla se "ti prende in giro" affettuosamente, questo è il modo più semplice tra un uomo e una donna di entrare in contatto scherzoso. Non siate permalose, è difficile anche per l'uomo fare ridere di punto in bianco una che gli piace. Ma se tra di voi c'è chimica, lasciatevi trasportare dalla goliardia. Ben presto limerete i dettagli e darete un senso al suo umorismo impacciato.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Coolmix