Dove guardare le stelle cadenti questa estate, punto e a capo (con i sogni)

Manca poco a quelle notti che si passano con il naso altissimo (e lo spirito pure).

image
Chris Fuller su Unsplash

Sappiamo già da dove guardare le stelle cadenti questa estate? Perché, micro lezioncina for dummies, la pioggia di meteoriti del Delta Aquariidi a luglio ha offerto una visione migliore nell'emisfero australe e alle latitudini tropicali nell'emisfero settentrionale. Tuttavia, queste meteore possono essere viste da tutto il mondo sebbene, quest'anno, sfortunatamente la luna piena renderà meno brillante e meno visibile lo spettacolo del cielo (anche perché, in questo caso, si tratterà di stelle non particolarmente luminose o persistenti).

Alexander Andrews su Unsplash

Le meteore Aquariidi si muoveranno vicino alla stella Skat, nella costellazione dell'Acquario, con una visibilità massima che andrà dal 27 al 30 luglio, (a differenza di molte piogge di meteoriti, le Acquaridi Delta non hanno un picco definito muovendosi abbastanza regolarmente per tutto il mese di luglio e poi fino all'inizio di agosto). Il momento migliore per osservarle sarà dalle 3 alle 5 di mattina, a patto che la Luna Piena del 27, proprio in Acquario, ne consenta una buona visione. Ci potremo, però, consolare a metà agosto con le Perseidi, probabilmente la pioggia meteorica più amata dell'anno per l'emisfero settentrionale. Si tratta di uno spettacolo ricco e costante, arricchito stavolta da una sottile luna crescente a mezzaluna che renderà ancora più suggestivo il cielo. Le Perseidi sono veloci e luminose e si irradiano da un punto della costellazione di Perseo (da cui il nome). Ma per vedere le stelle cadenti non sarà necessario cercare Perseo, perché le meteore, spostandosi rapidamente, appariranno in gran parte del cielo.

Edy Bambang Sunaryo su Unsplash

Le Perseidi tendono a crescere di numero con il passare della notte e si può ammirare la maggiore quantità poco prima dell'alba. Nel 2018, le notti di punta di questa doccia di stelle cadenti saranno totalmente prive di luce lunare, il picco previsto sarà nella notte tra il 12 e 13 agosto, sebbene avremo un buon spettacolo anche nelle notti adiacenti.

Abdul Quadir su Unsplash
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Coolmix