Ikea ha preso la sua poltrona più venduta e l'ha fatta versione vintage

Auto-celebrazione o colpo di genio per il prodotto più venduto di sempre del colosso made in Sweden?

image
Unsplash.com

Se anche Ikea si vota al Pantone per arredare le case degli studenti fuori sede significa che il design ha perso e il filtro ha vinto. Basta scorrere una manciata di commenti sotto uno degli ultimi post del profilo Instagram di Ikea al lancio del…catalogo Ikea 2019, in particolare di una poltrona che è tra gli oggetti più venduti di tutti i tempi. Il potere iconografico del brand nulla può davanti alla più inaspettata moda con adepti che l’interior design ricordi: tessuti da vecchi per mobili da giovanissimi. Il mobile più venduto di Ikea di tutti i tempi, la poltrona POÄNG, si veste di una trapunta color pink millennial, rosso melograno, pesca lisboneta e via dicendo. La poltrona che chiunque ha avuto (in una casa in affitto) arriva nel catalogo Ikea 2019 in versione sciùra rivestita con una fodera effetto trapuntina da NON lavare a secco (sempre di studenti fuori sede con spese da fuori sede trattasi).

Il costo rispetto alla versione normale? Sale ma di poco per poter restare l’oggetto più venduto di Ikea che ha nei decenni ha subito le maggior migliorie ma il minor incremento di pezzo. Prima di questa versione soft-design. In case di ventenni che hanno saccheggiato i centrini della nonna, in case di stanziali-per-poco che hanno fatto della politica del riciclo un business fortunatissimo (guardate i progressi di queste app per vendere vintage online) anche Ikea, il brand che sembra sempre nuovo e con poco, punta a un vintagismo convincente?

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Coolmix