Chi vuole ridisegnare le nuove stanze del Cluedo?

Houzz e Hasbro festeggiano i 70 anni con un restyling nostalgico per retromani incalliti.

image
courtesy photo

“È stato il professor Plum, con il candeliere, nella biblioteca”. La frase che sanciva l’ultima suspense di Cluedo gioco da novelli Perry Mason o Signore in Giallo alla ricerca di un assassino fittizio nei lunghi pomeriggi invernali, quando giocare all’aria aperta era impossibile e Risiko rischiava di trascinarsi troppo a lungo. La frase della supposizione definitiva su chi fosse il colpevole in quella partita di Cluedo, il gioco perfetto e intuitivo q.b. da appassionare bambini e adulti. Poteva essere il professor Plum, o Miss Scarlett, o il Colonnello Mustard (i nomi dei personaggi di Cluedo snocciolati come la formazione della squadra del cuore), e le armi variavano dalla corda al candeliere, dalla spranga fino al più scontatissimo pugnale, approdando alle novità introdotte nel corso degli anni.

Classico dei giochi da tavolo famosi inventato nel 1949 da Anthony Pratt, impiegato in uno studio di avvocati di Londra, a 70 anni dalla sua messa in commercio Cluedo è mantiene un fascino incorrotto dal tempo. Oggi le innumerevoli versioni - tra cui Harry Potter Cluedo, ricercatissimo e i nuovi restyling del gioco (ma non delle regole di Cluedo, eternamente perfette) si allargano ad un’altra novità: la collaborazione tra la casa produttrice Hasbro e la piattaforma Houzz, dedicata agli appassionati di case e design, permette di far decidere di ristrutturare una delle stanze della casa di Cluedo, Tudor Hall, rinnovandone completamente gli interni in vista dell’anniversario ufficiale.

courtesy photo

Direttamente sul sito dedicato a Cluedo di Houzz si potrà scegliere tra un nuovo home look per il bagno, il salotto, l’ingresso o la stanza degli ospiti, votando a piacimento quella che si vuole far ridisegnare da cima a fondo: i nuovi decori di ognuna sono stati proposti dagli esperti di Houzz, che conta 2 milioni e mezzo di esperti in tutto il mondo suddivisi in 65 categorie lavorative (architetti, designer, costruttori, paesaggisti e via professionalizzando). Il restyling delle stanze di Cluedo sarà a disposizione dei gusti degli appassionati fino al 9 settembre, quando le votazioni saranno chiuse, e sarà poi ufficializzato il prossimo 21 ottobre. Per vedere realmente la stanza rinnovata bisognerà aspettare la partita più lunga: il restyling sarà presentato nella nuova edizione di Cluedo in uscita il prossimo dicembre. Tempismo perfetto per il sussulto di retromania nostalgica del Natale, così che anche i lunghi pomeriggi festivi potranno essere riempiti con intuizioni da tenente Colombo (fun fact: ci sono 324 combinazioni possibili per scovare l'assassino). Fino a sillabare quella sentenza meravigliosa con tutta la solennità sorniona da esperti navigati dell’investigazione: “È stato il Colonnello Mustard, con il pugnale. Nella nuova stanza di Cluedo”.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Coolmix