Il nuovo terzo incomodo a letto è diventato il wireless charger che carica senza fili (emotivi)?

Un mercato in crescita, una scelta accessibile per un mondo ancora più zero legami: come funzionano, quali sono i costi e i progressi del mondo senza fili.

US-IT-LIFESTYLE-GOOGLE
JOHANNES EISELEGetty Images

Prima che in ogni altro luogo è arrivato sulle auto. E mentre qui diventava una commodity, in qualche caso offerta a caro prezzo come optional, il microcosmo della ricarica wireless per gli smartphone si affacciava anche altrove. Occorre qui tenere conto che, da un lato, è aumentato il numero dei dispositivi dotati di questa tecnologia, soprattutto nella fascia media di mercato, quando fino a poco tempo prima era relegato ai soli modelli più costosi. Dall'altro, su un binario parallelo, inevitabilmente è cresciuto anche l'interesse per tutti i produttori di stazioni wireless su cui appoggiare l'apparecchio da sottoporre a ricarica.

SanDisk iXpand Wireless Charger 128 GB, Caricabatterie Veloce da 10 W con Backup Automatico di Foto per Smartphone Apple e Android Compatibili con Tecnologia Qi
SanDisk amazon.it
97,17 €


Il nuovo SanDisk iXpand Charger è la prima soluzione by Western Digital di caricatore wireless e backup automatico di foto in locale per iPhone e Android.

Inizialmente, a muoversi sono stati perlopiù i soli player dell'hi-tech rilasciando le semplici basi, dopodiché ad accorgersi del fenomeno sono stati anche i vendor di mobili e complementi d'arredo. In testa, neppure a dirlo, Ikea che già da qualche anno ha in catalogo diversi dispositivi per far fare il pieno di energia allo smartphone come al tablet o al telecomando. Si va dalle stazioni più semplici da 5 euro ai 60 delle lampade da tavolo con base di integrata. In realtà, al momento dell'annuncio dello sbarco nel settore, il catalogo prospettato era ben più ampio, includendo anche tavolini e vassoi di varie forme e dimensioni.

[product contentProductId='03fa97df-c833-48ba-a62b-b91a6bcfbda3' mediaId='5e719c16-9309-479a-b249-f165b96dadd9' align='center' size='medium']

Per avere una prospettiva ampia e articolata sullo stato dell'arte del settore, come sempre, ci viene in soccorso Amazon che, tra i suoi articoli blockbuster ha una charge station fatta su misura per poter essere infilata nel foro dei tavoli da ufficio, quello in cui, per intenderci, vanno fatti passare i cavi; oppure in quello di alcuni bar e locali, tipicamente delle catene statunitensi, nel quale appoggiare il bicchiere del caffè o del succo di frutta. Oltre a tutta una lunghissima serie di altri oggetti. Anche qui, in primo piano lampade, ma è possibile anche trovare tavolini, sgabelli e ripiani su cui appoggiare monitor, tv, console e - ovviamente - anche il telefonino scarico.

Limxems 10W Fast Wireless Charger Fast Qi Induzione Stazione di Ricarica per iPhone X / 8/8 Plus Samsung Galaxy S9 / S8 / S8 Plus / S7 / S6 Edge/Note 8 / Note 5 e Tutti i dispositivi abilitati Qi
Limxems amazon.it
13,99 €


Questa la fotografia più o meno fedele del presente. Per il futuro, invece, c'è da attendersi un coinvolgimento molto più importante di quanto sia avvenuto finora da parte del mondo del design e dalle sue riflessioni su quali siano i luoghi migliori della casa e dell'ufficio hi-tech nei quali includere anche il punto ricarica. Meglio avere wireless charge in cucina o in soggiorno? E in camera da letto? Oppure: in azienda sarà il caso di dotare tutte le scrivanie di tali strumenti? O è meglio concentrarli nelle aree relax e in sala riunioni? Via via che la tecnologia si diffonderà e che gli utenti ne vorranno usufruire, sarà sempre più chiaro come tale utilizzo verrà fatto offrendo ai designer gli spunti necessari a determinare i modi migliori in cui li spazi la sapranno accogliere.

Limxems 10W Fast Wireless Charger Fast Qi Induzione Stazione di Ricarica per iPhone X / 8/8 Plus Samsung Galaxy S9 / S8 / S8 Plus / S7 / S6 Edge/Note 8 / Note 5 e Tutti i dispositivi abilitati Qi
Limxems amazon.it
13,99 €



Pubblicità - Continua a leggere di seguito