Le 5 curiosità sull’astrologia che dovremmo sapere, credenti o no

Pianeti, segni zodiacali, ascendenti, turbolenze stellari, piccolo bugiardino dell'astrologia.

La valigia ideale è sempre la curiosità, l’unica che vale la pena di avere con sé, soprattutto quando la nostra destinazione è qualcosa come l’astrologia. Perché parliamo di una materia tanto affascinante quanto misteriosa, che ci riserva sempre piccole sorprese, che non smette mai di stupire chi la ama, chi la osserva. Quali sono le curiosità sull'oroscopo e l'astrologia più particolari?

1. Luna e Saturno sono i due pianeti che hanno maggiore influenza sugli eventi, sul nostro quotidiano. La Luna compie una rotazione intorno alla terra in circa 28 giorni, Saturno in 28 anni. Sono loro le due grandi forze celesti che condizionano e determinano i fatti: la Luna quelli di ogni giorno, Saturno quelli che cambiano il nostro modo di vivere.

      2. Secondo alcune antichissime teorie, i segni zodiacali sarebbero solo sei. Questo perché i segni opposti (Ariete con la Bilancia, Toro con lo Scorpione e così via) rappresentano lo yin e lo yang di ogni energia. Due entità opposte e complementari che formano la totalità, l’unicità.

      3. Non è vero che gli egizi importarono l’astrologia da Babilonia o dai Caldei. È dimostrato invece che essi erano già grandissimi esperti della materia, che la tradizione esoterica e filosofica egizia era preesistente a ogni influenza che noi conosciamo. Alcune teorie li considerano tra gli eredi di Atlantide.

      4. Sempre secondo una antica tradizione astrologica, Mercurio si esalterebbe in Acquario e non in Vergine. Ciò sarebbe confermato dal domicilio moderno – in Acquario – di Urano che altro non è che l’ottava superiore di Mercurio (così come Plutone lo è di Marte e Nettuno lo è di Venere).

      5. Giove e Venere sono considerati i due pianeti benefici (grande e piccola fortuna) perché senza di essi la vita non potrebbe esistere. Venere è infatti l’intelligenza e l’armonia della natura, Giove la sua capacità di riprodursi, di replicarsi, di essere feconda per proseguire, per tramandarsi.

      This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io
      Pubblicità - Continua a leggere di seguito
      Altri da Coolmix